Box Office: “Joker” primo senza rivali. Giraldi (Cnvf): “Il ruggito del Leone di Venezia 76 si fa sentire in sala”

lunedì 7 ottobre 2019
Un articolo di: Sir-Cnvf

“Uno dei pochi Leoni d’oro della Mostra del Cinema della Biennale di Venezia capace di sbancare subito il botteghino, raggiungendo in quattro giorni oltre 6milioni di euro in Italia. Stiamo parlando di ‘Joker’, graffiante sguardo d’accusa alla società di oggi firmato Todd Phillips. Il film è primo nella top ten italiana, staccando di molto il resto della classifica: a tallonarlo c’è solo Tarantino con il suo ritratto di Hollywood anni ’70 con appena 900mila euro. Gli incassi non sono ancora abbondanti per la stagione, ma di certo il film ‘Joker’ è stata un’iniezione di adrenalina. Rimangono comunque valide le riflessioni avanzate nella rubrica Sir-Cnvf: un film magnetico, potente, ma altamente problematico soprattutto per il pubblico di minori (esce con il divieto per i 14 anni)”. Dichiara all’Agenzia SIR Massimo Giraldi, presidente della Commissione nazionale valutazione film della CEI, passando in rassegna i dati del botteghino italiano nel fine-settimana 3-6 ottobre.
Primo dunque al box office nazionale è “Joker” di Todd Phillips con Joaquin Phoenix, che guadagna in una manciata di giorni €6.263.909; negli Stati Uniti il film ha totalizzato quasi 94milioni di dollari nello stesso fine-settimana. Sempre sul podio, in seconda e terza posizione, troviamo due opere statunitensi: “C’era una volta… a Hollywood” di Quentin Tarantino con Leo DiCaprio e Brad Pitt, che aggiunge altri €911.249 e vola oltre i 10milioni di euro complessivi, e il cartoon “Piccolo Yeti” della Dreamworks in coproduzione con la Cina, che raccoglie €778.388. Quarto è il film d’avventura nello Spazio “Ad Astra” di James Gray con Brad Pitt, anche questo a Venezia 76, che ottiene €411.474 (in totale €1.463.453), mentre quinta è la commedia italiana “Tuttapposto” di Gianni Costantino con Luca Zingaretti, che raggiunge in quattro giorni €376.298.
Dalla sesta alla decima posizione troviamo: in sesta l’action nostalgico “Rambo. Last Blood” di Adrian Grunberg con Sylvester Stallone, che raccoglie €317.291, portandosi oltre il milione di euro in totale; settimo è il docufilm di Sky “Io, Leonardo” dedicato a Leonardo Da Vinci, un’opera diretta da Jesus Garcés Lambert che guadagna €288.661; ottavo è il film per ragazzi “Dora e la città perduta” con €233.346 (in totale €719.816); nona è la commedia musicale di Danny Boyle “Yesterday” giocata tutta sulle musiche dei Beatles, che incassa altri €194.207, portandosi a quasi un milione di euro in totale; la top ten si chiude infine con un’altra commedia italiana, “Appena un minuto” di Francesco Mandelli con Max Giusti, che raccoglie al suo esordio €149.441.

Articolo disponibile anche su Agenzia SIR

Joker

Scheda Film

Forse ti interessa anche:

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film