200 CIGARETTES

Valutazione
Inaccettabile, ambiguo
Tematica
Amicizia, Giovani, Sessualità
Genere
Commedia
Regia
Risa Bramon Garcia
Durata
101'
Anno di uscita
2000
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
200 Cigarettes
Distribuzione
Medusa Film
Musiche
Bob e Mark Mothersbaugh
Montaggio
Lisa Zeno Churgin

Orig.: Stati Uniti (1999) - Sogg. e scenegg.:Shana Larsen - Fotogr.(Panoramica/a colori): Frank Prinzi - Mus.: Bob e Mark Mothersbaugh - Montagg.: Lisa Zeno Churgin - Dur.: 101' - Produz.: Betsy Beers, David Gale, Van Toffler.

Interpreti e ruoli

Christina Ricci (Val), Courtney Love (Lucy), Ben Affleck (il barista), Paul Rudo (Kevin), David Chapelle (il tassista), Brian McCardie (Eric), Martha Plimpton (Monica), Jeanine Garofalo (Allie), Casey Affleck, Jay Mohr

Soggetto

New York, dalle parti dell'East Village, ultima notte del 1981. Un gruppo di ragazze e ragazzi si prepara a festeggiare l'arrivo della mezzanotte con attese e predisposizioni diverse. Le amiche Val e Stephie sono arrivate da un sobborgo di Long Island e ora girano per il quartiere alla ricerca della casa di Monica, cugina di Val. Monica ha organizzato una festa, ha preparato tutto ma sono le nove e non si vede ancora nessuno. Kevin in quel giorno festeggia il compleanno, è insieme all'amica Lucy alla quale confida le molte ansie sentimentali. Kevin dice a Lucy che loro due potrebbero passare la notte insieme, che lui é l'unico ragazzo con cui lei non é mai andata. I due litigano, si lasciano, si riprendono, si lanciano offese, infine uniscono le loro solitudini. In un locale un bel barista attira l'attenzione di altre ragazze, poi parla con loro e rivela di avere in animo di diventare un manager di Wall Street e di voler fare tanti soldi. Val e Stephie vanno in una strada a rischio della zona, entrano in un locale, sono avvicinate da alcuni ragazzi, tornano fuori con loro. Jack e Cindy si sono appena conosciuti, vanno a cena insieme. Cindy é ingenua e pasticciona, Jack non si vuole compromettere. Intanto a casa di Monica, tranne Hillary, non si è ancora visto nessuno. Hillary esce e più tardi torna con Eric, uno desiderato da molte. Finalmente Val trova l'indirizzo e sale in casa. Anche gli altri entrano per partecipare alla festa. La mattina dopo Monica, quando si sveglia, vede tutti addormentati sparsi per la casa. Un tassista, che la sera prima li aveva accompagnati in giro per le strade, osserva alcune fotografie e ricorda gli avvenimenti di quella notte.

Valutazione Pastorale

Raccontando con unità di tempo e d'azione un giorno speciale (la notte di Capodanno), il film vorrebbe essere una sorta di ritratto ampio della situazione giovanile americana all'aprirsi degli anni Ottanta: l'America reaganiana cosiddetta del piacere e della voglia di apparire. In realtà se non fosse appunto per le citazioni del nome del presidente di quel periodo, sarebbe difficile capire che ci troviamo proprio in quell'anno: i dialoghi diluiti tra volgarità e turpiloquio, i comportamenti insistiti e ripetitivi solo sull'argomento sessualità, gli atteggiamenti sempre eccessivi, sopra le righe tra isterismo, scuse e nuove arrabbiature fanno assomigliare la storia a troppe altre ambientate ai giorni nostri. Se è vero che è possibile intuire in sottofondo un discorso sull'incomunicabilità (tante persone e tante parole, ma tutti sono soli) e la sottolineatura di quel 'divertimento per forza' che condizionava i modi di fare dei ragazzi, é altrettanto vero che il tono prevalente del racconto è di tipo descrittivo o sociologico, orientato a trovare comunque una motivazione a tutto. La leggerezza, l'indifferenza, l'assenza di qualunque riflessione etica inducono a pensare che si tratti di una operazione produttiva furba e accomodante. Dal punto di vista pastorale, il film resta ambiguo, fino ad essere negativo nei caratteri e nei comportamenti che propone, e quindi inaccettabile. UTILIZZAZIONE: il film è da escludere dalla programmazione ordinaria. Anche nell' ambito di proposte sulle realtà giovanili, l'utilizzazione non sembra opportuna.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film