30 GIORNI DI BUIO

Valutazione
Inaccettabile, malsano
Tematica
Violenza
Genere
Horror
Regia
David Slade
Durata
113'
Anno di uscita
2008
Nazionalità
Nuova Zelanda, Stati Uniti
Titolo Originale
30 Days of Night
Distribuzione
Medusa Film
Soggetto e Sceneggiatura
Steve Niles, Stuart Beattie, Brian Nelson tratto dalla omonima graphic novel di Steve Niles e Ben Templesmith
Musiche
Brian Reitzell
Montaggio
Art Jones

Orig.: Nuova Zelanda/Stati Uniti (2007) - Sogg.: tratto dalla omonima graphic novel di Steve Niles e Ben Templesmith - Scenegg.: Steve Niles, Stuart Beattie, Brian Nelson - Fotogr.(Scope/a colori): Jo Willems - Mus.: Brian Reitzell - Montagg.: Art Jones - Dur.: 113' - Produz.: Sam Raimi, Robert G. Tapert - VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI.

Interpreti e ruoli

Josh Hartnett (sceriffo Eben Oleson), Melissa George (Stella Oleson), Danny Huston (Marlow), Ben Foster (lo straniero), Mark Boone Junior (Beau Brower), Mark Rendall (Jake Oleson), Amber Sainsbury (Denise), Elizabeth Hawthorne (Lucy Ikos), Nathaniel Lees (Carter Davies), Craig Hall (Wilson Bulosan), Peter Feeney . (John Riis)

Soggetto

Come ogni anno a Barrow, cittadina dell'Alaska, arriva il periodo dell'assenza totale di luce. Dura per un mese, ma stavolta gli abitanti sono costretti a confrontarsi con l'arrivo di un'orda di vampiri che, approfittando del buio, seminano terrore e morte.

Valutazione Pastorale

L'ambientazione é suggestiva, le premesse potevano far immaginare un thriller di taglio claustrofobico. Purtroppo invece a prevalere é la scelta dell'horror. E allora via a sangue a fiumi, sgozzamenti, imputazione di arti: un campionario di truculenze che a lungo andare perde motivazioni per finire nel compiacimento fine a se stesso. Le asprezze della natura nemica, le insidie della notte, i brividi della paura lasciano il posto a un incrudelimento che scade nel cattivo gusto. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come inaccettabile e nell'insieme malsano. UTILIZZAZIONE: é da evitare sia in programmazione ordinaria sia in altre circostanze. Molta attenzione é da tenere per i minori e i più piccoli (il film ha il divieto aim minori di 14 anni) in vista di passaggi televisivi o di uso di VHS e DVD.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film