A CENA CON UN CRETINO

Valutazione
Futile, superficialità
Tematica
Amicizia, Il comico
Genere
Commedia
Regia
Jay Roach
Durata
114'
Anno di uscita
2010
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Dinner for Schmucks
Distribuzione
Universal Pictures International Italia
Soggetto e Sceneggiatura
David Guion, Michael Handelman Ken Daurio, Cinco Paul, Jon Vitt dalla sceneggiatura di Francis Weber per il film del 1998
Musiche
Theodore Shapiro
Montaggio
Alan Baumgarten, Jon Poll

Orig.: Stati Uniti (2010) - Sogg.: Ken Daurio, Cinco Paul, Jon Vitt dalla sceneggiatura di Francis Weber per il film del 1998 - Scenegg.: David Guion, Michael Handelman - Fotogr.(Normale/a colori): Jim Denault - Mus.: Theodore Shapiro - Montagg.: Alan Baumgarten, Jon Poll - Dur.: 114' - Produz.: Laurie MacDonald, Walter F. Parkes, Jay Roach.

Interpreti e ruoli

Steve Carell (Barry), Paul Rudd (Tim Wagner), Stephanie Szostak (Julie), Jemaine Clement (Kieran Vollard), Zach Galifianakis (Therman), Lucy Punch (Darla), Bruce Greenwood (Fender), David Walliams (Mueller), Ron Livingston (Caldwell), Lucy Davenport . (Birgit)

Soggetto

Per ingraziarsi il capo, Tim accetta di partecipare alla cena da lui organizzata dove ciascuno deve portare con sé uno particolarmente bizzarro e strano. Per caso Tim incontra Barry, che gli appare la persona adatta. Da quel momento per lui scatta uan serie infinita di guai che però avranno anche alcuni risvolti positivi.

Valutazione Pastorale

Il film francese "La cena dei cretini" é del 1989. Questo remake americano ne riprende l'impalcatura narrativa ma poi corre per conto proprio lungo i binari della più marcata demenzialità statunitense. Andando avanti nella messa a fuoco dei personaggi, l'umorismo si fa di grana grossa, affidato a mascherate eccessive e a dialoghi sopra le righe. Il ribaltamento dei ruoli tra il 'cretino ' e il 'normale' arriva facile e senza vivacità. Un divertimento sgangherato che genera noia per un film che, dal punto di vista pastorale, é da valutare come futile e non privo di superficialità.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, forse come possibilità di avviare un confronto tra questo e l'originale francese. Qualche attenzione é da tenere per minori e piccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di DVD e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film