A WALK ON THE MOON (COMPLICE LA LUNA)

Valutazione
Discutibile, superficiale
Tematica
Adolescenza, Famiglia - genitori figli, Matrimonio - coppia
Genere
Commedia
Regia
Tony Goldwyn
Durata
90'
Anno di uscita
1999
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
A walk on the moon
Distribuzione
Lucky Red Distribuzione
Musiche
Mason Daring
Montaggio
Dana Congdon

Orig.: Stati Uniti (1999) - Sogg. e scenegg.: Pamela Gray - Fotogr.(Panoramica/a colori): Anthony Richmond - Mus.: Mason Daring - Montagg.: Dana Congdon - Dur.: 90' - Produz.: Dustin Hoffman, Tony Goldwin, Jay Cohen.

Interpreti e ruoli

Diane Lane (Pearl Kantrowitz), Liev Schreiber (Marty Kantrowitz), Anna Paquin (Alison Kantrowitz), Bobby Boriello (Daniel Kantrowitz), Tovah Feldshuh (Lilian Kantrowitz), Stewart Bick (Neil Leiberman), Jess Platt (Herb Fogler), Mahee Paiment (mrs.Dymbort), Viggo Mortensen (Walker Jerome), Tamar Kozlov . (Wendy Green)

Soggetto

Estate 1969. Mentre la missione Apollo sta partendo per la luna e la guerra in Vietnam é in una fase delicatissima, Pearl Kantrowitz, giovane casalinga, si appresta a partire per Dr.Fogler's Bungalows, una località dove di solito trascorre le vacanze. Pearl porta con sé la figlia adolescente Alison, il figlioletto Daniel e l'irrequieta nonna. Marty, il marito, li accompagna e subito dopo torna in città: impegnato nel lavoro di riparatore di televisori, Marty si farà vivo solo nei fine settimana. Nella località la vita quotidiana procede molto tranquilla. Gli unici visitatori sono i venditori ambulanti che passano con qualche offerta speciale per le signore e le mamme. Un giorno arriva Walker Jerome, abbigliamento e aspetto da hippie, che vende vestiti, camicette, magliette. Nonostante tenti di resistergli, Pearl é attratta da questo giovane uomo, il cui modo di fare disinibito la fa sognare. Succede allora che Pearl si lascia convincere ad indossare jeans scoloriti, a fare il bagno nuda e ad accettare una relazione con l'uomo. Mentre é così tollerante verso se stessa, Pearl resta severa verso Alison, cui impedisce di uscire con un amichetto del posto. La figlia allora scappa di nascosto e si dirige verso Woodstock, dove sta cominciando un grande concerto rock. Qui, nella grande folla, Alison vede la mamma in atteggiamento inequivocabile con Walker, la chiama, la rimprovera. Pearl allora avverte il marito, che arriva nella località, fa alcune domande e infine scopre la relazione della moglie. Infuriato, le dice che tutto é finito e che vuole portare i figli con se. Pearl allora va da Walker, gli comunica che tra loro non può esserci più niente,e si dirige verso casa. Marty torna indietro, lei mette un disco di musica leggera, lui invece cambia con uno di musica rock. E i due cominciano a ballare.

Valutazione Pastorale

Il soggetto si concentra su un momento indubbiamente importante della recente storia americana e,di riflesso, di tutto l'occidente: alla fine degli anni '60 gli sviluppi della guerra in Vietnam, l'atterraggio sulla Luna, l'esplosione dei movimenti giovanili segnarono una fase decisiva di passaggio tra l'America post-kennediana e quella rivolta verso un nuovo ordine mondiale (fase che il cinema ha documentato con straordinario tempismo nella grande svolta tra '68 e '72). Avvenimenti interessanti, con le relative conseguenze nel rapporto tra vita pubblica e vita privata, che il film però fa di tutto per rendere estranei e indifferenti. Mancano al racconto convinzione, partecipazione,capacità espressive autentiche. Si avanti sul filo dell'accumulo di fatti prevedibili e scontati(i contrasti madre-figlia), che camminano verso una conclusione consolatoria stonata e fasulla. Dal punto di vista pastorale, procedendo a fasi alterne tra momenti validi e altri tirati via,il film é da valutare come discutibile, ma la superficialità ne resta l'elemento più frequente e dominante. UTILIZZAZIONE: più che in programmazione ordinaria, il film può essere proposto in occasioni mirate, come ritratto di fatti significativi fine anni '60: anche se un ritratto mal riuscito e poco convincente.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film