ABDUCTION – RIPRENDITI LA TUA VITA

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Famiglia - genitori figli, Giallo - Triller
Genere
Thriller
Regia
John Singleton
Durata
106'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Abduction
Distribuzione
Moviemax
Musiche
Edward Shearmur
Montaggio
Bruce Cannon

Orig.: Stati Uniti (2011) - Sogg. e scenegg.: Shawn Christensen - Fotogr.(Scope/a colori): Peter Menzies jr. - Mus.: Edward Shearmur - Montagg.: Bruce Cannon - Dur.: 106' - Produz.: Doug Davison, Ellen Goldsmith Vein, Lee Stollman, Roy Lee, Dan Lautner, Patrick Crowley.

Interpreti e ruoli

Taylor Lautner (Nathan), Lily Collins (Karen), Alfred Molina (Frank Burton), Jason Isaacs (Kevin), Maria Bello (Mara), Michael Nyqvist (Kozlow), Sigourney Weaver (dott.ssa Bennett), Antonique Smith (Sandra Burns), Denzel Whitaker (Gilly)

Soggetto

In un sito per persone scomparse, il giovane Nathan trova una foto che lo ritrae da bambino. Invogliato a mettersi alla ricerca della sua vera identità, il ragazzo scopre che i suoi veri genitori sono altri e in particolare il padre è un agente della CIA. Da qui Nathan comincia una serie di ricerche sempre più pericolose...

Valutazione Pastorale

C'erano le premesse per un buon thriller di genere. La tensione 'tiene' per un tempo, poi troppi elementi calano di tono, la suspence si adagia, l'azione si fa banale e stiracchiata. Si arriva al finale con il fiato corto e con la sensazione che forse si poteva fare meglio. Dal punto di vista pastorale, il film resta comunque un prodotto dignitoso ed è da valutare come consigliabile e del tutto semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, con attenzione per minori e piccoli: per questi anche in vista di passaggi televisivi o di uso di dvd e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film