ANIMALI NELLA GRANDE GUERRA

Valutazione
Consigliabile, Realistico, dibattiti *
Tematica
Animali, Guerra, Storia
Genere
Documentario
Regia
Folco Qulici
Durata
76'
Anno di uscita
2015
Nazionalità
Italia
Titolo Originale
/////
Distribuzione
Istituto Luce Cinecittà
Soggetto e Sceneggiatura
Marino Maranzana Mario Rossini
Musiche
Francesco Cerasi
Montaggio
Valentina Romano

Orig.: Italia (2015) - Sogg.: Mario Rossini - Scenegg.: Marino Maranzana - Fotogr.(B&N; a colori) - Mus.: Francesco Cerasi - Montagg.: Valentina Romano - Dur.: 76' - Produz.: Mario Rossini per Red Film in associazione con Istituto Luce Cinecittà e con BNL - Gruppo BNP Paribas.

Soggetto

Negli anni della prima guerra mondiale, accanto ai soldati che erano in battaglia, ha combattuto anche un esercito di animali. I cavalli naturalmente in primo piano, e accanto a loro, muli, buoi, cani, maiali perfino piccioni: tutti in modi differenti vennero utilizzati per lo spostamento di reparti e materiali, per le comunicazioni e per il sostentamento delle truppe.

Valutazione Pastorale

L'obiettivo è sicuramente originale e di grande interesse sotto il profilo storico. Il documentario si prefigge di offrire un racconto anticonvenzionale del conflitto d'inizio secolo. Folco Quilici, grande documentarista, esperto storico e giornalista, si è messo al lavoro su un patrimonio praticamente inesauribile, quello dell'Archivio Storico dell'Istituto Luce. Su un soggetto di Mario Rossini e un copione scritto da Marino Maranzana, Quilici si è mosso con grande dinamica narrativa. Le immagini restituiscono con efficacia il sapore della novità (quante notizie inedite!) e la regia ha il merito di non farle mai apparire sole ma anzi di tenere fermi i contatti con la tragedia bellica che si stava consumando tra uomini e animali. Un lavoro stringato ed efficace che evita retorica e pesi ideologici per proporsi in forme asciutte e plasticamente dinamiche. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile, certo realistico e adatto per dibattiti.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria, viene trasmesso su RAIUNO il 24 maggio e, anche successivamente può essere proposto in molte occasioni anche scolastiche ed educational per ragazzi.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film