DE-GENERAZIONE

Valutazione
Inaccettabile, Farneticante
Tematica
Genere
Film a episodi
Regia
Alex Infascelli, Antonio Antonelli, Antonio Mane, Asia Argento, Eleonora Fiorini, Giorgio Bellocchio
Durata
121’
Anno di uscita
1994
Nazionalità
Italia
Titolo Originale
DE-GENERAZIONE
Distribuzione
Indipendenti Regionali
Soggetto e Sceneggiatura
Antonio Antonelli, Asia Argento, Giorgio Bellocchio, Eleonora Fiorini, Alex Infascelli, Antonio Manetti, Marco Manetti, Andrea Maulà, Andrea Prandstraller, Alberto Taraglio, Alessandro Valori, Simone Paragnani, Luca Benedetti, David Nerattini

Sogg. e Scenegg.: Antonio Antonelli, Asia Argento, Giorgio Bellocchio, Eleonora Fiorini, Alex Infascelli, Antonio Manetti, Marco Manetti, Andrea Maulà, Andrea Prandstraller, Alberto Taraglio, Alessandro Valori, Simone Paragnani, Luca Benedetti, David Nerattini - Fotogr.: (panoramica/a colori) Dante Dalla Torre, Patrizio Patrizi, Sandro De Pascalis, Federico Slatter, Gianni Mammolotti, Paolo Carnera, Alessandro Pesci - Dur.: 121’ - Produz.: Notorius, Max & Fox

Soggetto

primo episodio ARRIVANO I NOSTRI Un produttore di film horror viene inseguito e giustiziato da alcuni alieni. Secondo episodio Consegna a domicilio Una giovane ordina una cassapanca per la casa ma il mostruoso latore che la consegna, pretendendo la promessa lauta mancia, viene invece prima pugnalato e poi ucciso dall’ignaro marito. Terzo episodio JUST ANOTHER VAMPIRE Un ragazzo di vita è incuriosito da un presunto vampiro abbordato in un locale equivoco e se lo porta a casa, indagando sulla sua natura, ma scoprendo che è un mitomane e rivelandosi infine per il vero mostro. Quarto episodio LA TV FA MALE AI BAMBINI? Il commentatore televisivo delle testate giornalistiche in terza serata anima il televisore ed assale una bambina lasciata a casa sola dai genitori la quale, per liberarsene, distrugge il televisore. Quinto episodio VUOTO A RENDERE In un’ipotetica città tutti portano al polso un numero tatuato: la televisione la sera comunica l’estrazione di alcuni di essi. Ai prescelti, come ad un grigio impiegato, vien fatta esplodere la testa. Sesto episodio PROSPETTIVE Un balordo volo panoramico-psicoanalitico con un ombrellone sollevato dal vento. Settimo episodio CATENE Una società dove le donne accalappiano gli uomini servendosi di guinzagli. Ottavo episodio INDIA 21 Un autista di taxi porta a spasso nella notte romana il fantasma di un tizio saltato in aria con la solita bomba. Nono episodio FINALMENTE INSIEME Il gioco al massacro onirico di una coppia che sta mettendo su casa e si ritrova poi sfigurata anche nella realtà. Decimo episodio SQUEAK! Il sequestro di un inquisito minacciato di morte da parte di tre balordi che lo sottraggono alla donna killer incaricata di ucciderlo, per filmare una serie di sevizie ai suoi danni; ed infine la sua fuga con la giovane del trio, invaghitasi di lui.

Valutazione Pastorale

dieci episodi di giovani esordienti registi, spesso figli d’arte, come Giorgio Bellocchio, Asia Argento o Alex Infascelli, ma comunque legati da una pedissequa imitazione dello stile horror-demenziale caro a certa letteratura dei comici statunitensi che spesso, e quasi sempre con risultati analoghi, trasborda sullo schermo. Tra il velleitario e il debordante, tra il macabro ed il repellente, con qualche rara puntata nella caratterizzazione un pò più accurata (vedi l’episodio del vampiro, o quello dell’impiegato col numero sul polso, o delle donne accalappia-maschi), il film è sostanzialmente un’accozzaglia di esercitazioni stilistiche poco o mal riuscite, una rimasticazione di scene e tecniche di horror o fiction già viste e riviste, o la riesumazione di vecchi racconti del mistero riciclati con qualche modifica. Per il sogghigno e lo sberleffo che dominano quasi sempre, senza il contrappunto, a volte catartico, del grottesco, il film risulta chiaramen!te inaccettabile, anche se si avverte, qua e là, il tentativo di porre tutto sotto l’insegna di una sorta di demenziale gioco visivo un pò punk un pò goliardico.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film