FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO

Valutazione
Consigliabile, Problematico, dibattiti
Tematica
Famiglia, Famiglia - genitori figli
Genere
Commedia
Regia
Hugo Gélin
Durata
105'
Anno di uscita
2017
Nazionalità
Francia
Titolo Originale
Demain tout commence
Distribuzione
Lucky Red
Soggetto e Sceneggiatura
Hugo Gelin, Mathieu Ouillion Jean André Yerles adattamento di Guillermo Rios, Leticia Lopez Margalli, Eugenio Derbez dalla sceneggiatura di "Istruzioni non incluse" film di Eugenio Derbez
Musiche
Rob Simonsen
Montaggio
Gregoire Sivan, Valentin Feron

Orig.: Francia (2016) - Sogg.: adattamento di Guillermo Rios, Leticia Lopez Margalli, Eugenio Derbez dalla sceneggiatura di "Istruzioni non incluse" film di Eugenio Derbez (2013) - Scenegg.: Hugo Gelin, Mathieu Ouillion Jean André Yerles - Fotogr.(Scope/a colori): Nicolas Massart - Mus.: Rob Simonsen - Montagg.: Gregoire Sivan, Valentin Feron - Dur.: 105' - Produz.: Mars Films, Vendome Production con la partecipazione di Canal*, Cine *, TF1.

Interpreti e ruoli

Omar Sy (Samuel), Clemence Poesy (Kristin), Antoine Bertrand ; Gloria Colston (Bernie), Antoine Bertrand ; Gloria Colston (Gloria), Ashley Walters (Lowell), Raphael Von Blumenthal (Lowell), Clementine Celarie (Samantha), Anna Cottis (Miss Appleton), Raquel Cassidy (maestra di Gloria), Howard Crossley . (giudice)

Soggetto

Samuel, scapestrato giovanotto, vive nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami. Fino a quando una delle molte donne con cui si è accompagnato non va a trovarlo e gli lascia tra le braccia con un gesto repentino una neonata, Gloria, affermando che si tratta di sua figlia. Per Samuel si tratta di una sorpresa che lo costringe ad un cambio di vita difficilissimo da gestire...

Valutazione Pastorale

Sull'argomento 'famiglia', mai così chiacchierato e dibattuto da quando le statistiche parlano, almeno in Italia, di una crescente denatalità, il cinema offre molti spunti di riflessione. Il più recente arriva da questo film francese il cui punto di partenza é "Instructions not included", film messicano diretto da Eugenio Derbez mentre quello francese è "Demain tout commence" diretto da Hugo Gélin. Una bella girandola di nomi e di nazionalità per seguire le peripezie di Samuel con tutte le conseguenti variazioni di tono. Il racconto, cominciato per mostrare un uomo che vive felice e spensierato, e poco dopo si ritrova padre involontario di una bambina, Gloria, si sposta ad otto anni più tardi quando lui vive a Londra, Gloria è una adolescente vivace e i due sembrano attraversare con una relativa tranquillità. Ma le sorprese sono in agguato. Tutta la prima parte del copione corre lungo una traiettoria rapida e scanzonata. Si ha l'impressione di avere a che fare con una vicenda comico-brillante, che invece da un certo punto (ma con piccoli segnali di preavviso) vira bruscamente. Riportiamo una dichiarazione del regista: "mi piace ridere delle cose tristi ed emozionarmi per le cose belle. Non c'è niente di più commovente di qualcuno che sorride mascherando un grosso dolore. E' un aspetto drammatico che mi piace e un registro particolarmente adatto al melodramma". Nel ribaltamento dei ruoli e delle posizioni una parte importante la ricopre lo spostamento dell'azione dal Sud della Francia a Londra. Qui tutti i personaggi principali sono chiamati a parlare la doppia lingua francese/inglese, raddoppiando le occasioni di divertimento molto vicine allo straniamento. Ci sono dunque molti cambi di prospettiva, molti ribaltamenti in questa vicenda che porta più volte lo spettatore a mutare atteggiamento, a virare da un cambio all'altro. In sostanza siamo di fronte ad un film che, mentre racconta una storia a pieno titolo dei nostri giorni, è in grado di lanciare più di un avvertimento su alcuni forti fraintendimenti della vita quotidiana. Che richiedono capacità di riflettere, di discernere, di pensare. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile, problematico e adatto per dibattiti.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e in molte successive occasioni per avviare riflessioni sui ruoli, non facili, dei genitori nella famiglia contemporanea.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film - SerieTV