FANTASTIC MR. FOX

Valutazione
Consigliabile, Problematico
Tematica
Animali, Famiglia, Libertà, Metafore del nostro tempo
Genere
Film d'animazione
Regia
Wes Anderson
Durata
88'
Anno di uscita
2010
Nazionalità
Stati Uniti
Distribuzione
20th Century Fox Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Wes Anderson tratto dal racconto omonimo per bambini di Roald Dahl
Musiche
Alexander Desplat
Montaggio
Andrew Weisblum

Orig.: Stati Uniti (2009) - Sogg.: tratto dal racconto omonimo per bambini di Roald Dahl - Scenegg.: Wes Anderson - Fotogr,(Panoramica/a colori): Tristan Oliver - Mus.: Alexander Desplat - Montagg.: Andrew Weisblum - Dur.: 88' - Produz.: Allison Abate, Wes Anderson, Jeremy Dawson, Scott Rudin.

Soggetto

Dopo un lungo periodo trascorso nella tana insieme a moglie, figlioletto e nipotino, Mr. Fox avverte il bisogno di tornare alla vita libera e alle scorribande di un tempo. Riprende allora a fare razzia di polli ed entra in urto con i tre proprietari della fattoria, Boggis, Bunce e Bean. Lo scontro è durissimo, ma Mr. Fox ottiene la collaborazione degli altri animali della fattoria e, con qualche stratagemma, riesce a mettersi in salvo.

Valutazione Pastorale

All'origine c'è un racconto per bambini. Nell'immediato la definizione può restare, perché lo svolgimento é scorrevole e divertente. Del resto gli animali parlanti sono un classico dell'animazione, e anche qui sono tantissimi i richiami alla contaminazione tra il mondo animale e quello umano. Scegliendo però un'animazione vecchio stile (niente computer e niente 3D), Wes Anderson ammanta il tutto con un'atmosfera obliqua e assai eccentrica, in linea con i suoi titoli precedenti. Il regists va a fondo di un surreale viaggio alle radici dell'identità individuale conculcata e snaturata, e crea le premesse per un riordino delle cose e del rapporto uomo/ambiente. Così Mr. Fox diventa un folle, un visionario in cerca dell'impossibile, sempre attratto da luoghi dove il leone scorazza sfrenato e il traguardo della libertà é a portata di mano. Un individuo disposto a scommettere sul futuro, purché accompagnato dalla fedele, consapevole famiglia. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come consigliabile, e nell'insieme problematico.

Utilizzazione

Ben strutturato nel disegno e nei passaggi metaforici, il film é da utilizzare in programmazione ordinaria per ragazzi, e insieme anche per genitori. Una buona occasione per tutti.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film