Fata madrina cercasi

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Amicizia, Amore-Sentimenti, Educazione, Famiglia, Famiglia - genitori figli, FILM>fantascienza/fantasy, Lavoro, Media
Genere
Commedia
Regia
Sharon Maguire
Durata
120'
Anno di uscita
2020
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Godmothered
Distribuzione
Disney+
Soggetto e Sceneggiatura
Kari Granlund, Melissa Stack
Fotografia
Christopher Norr
Musiche
Rachel Portman
Montaggio
Gary Dollner
Produzione
Walt Disney Pictures

Il film è in distribuzione sulla piattaforma Disney+

Interpreti e ruoli

Jillian Bell . (Eleanor), Isla Fisher (Mackenzie), Santiago Cabrera (Hugh), Jane Curtin (Moira), June Squibb. (Agnes), Willa Skye (Mia), Jillian Shea Spaeder (Jane), Mary Elizabeth Ellis (Paula)

Soggetto

Eleanor è una fata madrina apprendista che si mette in mente di salvare Madrinaland, luogo fantastico minacciato dall'assenza di sogni nel mondo, nei bambini. Eleanor recupera la lettera di una bambina, Mackenzie, oggi donna, vedova e mamma di due bambine, per regalarle finalmente il desiderio mai realizzato...

Valutazione Pastorale

Se è piaciuto “Come d’incanto” (“Enchanted”, 2007) di Kevin Lima con Amy Adams e Patrick Dempsey, allora “Fata madrina cercasi” (“Godmothered”, 2020) di Sharon Maguire non deluderà. Una rilettura del mondo delle fiabe in chiave (quasi) realistica, zuccherosa ma anche simpaticamente irriverente, con un riuscito duetto comico tra le attrici Jillian Bell e Isla Fisher. Il film targato Disney racconta il bisogno di mantenere vivi i sogni di infanzia anche da adulti, non facendosi sopraffare da delusioni, dolori o smarrimenti. Un film, forte del clima del Natale, che si traduce in un invito a custodire le relazioni familiari, a riempire quei silenzi generati dalla frenesia della quotidianità odierna. Si tratta di un perfetto “feel-good movie” adatto a una visione in famiglia. Dal punto di vista pastorale “Fata madrina cercasi” è da valutare come consigliabile, semplice e adatto per dibattiti.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in occasioni familiari o educative per riflettere sul dialogo genitori-figli e sul bisogno di mantenere vivi i sogni anche da adulti.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film