I RUBACCHIOTTI

Valutazione
Accettabile, Semplice, famiglie**
Tematica
Famiglia, Film per ragazzi
Genere
Fantastico
Regia
Peter Hewitt
Durata
Anno di uscita
1999
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
The borrowers
Distribuzione
Warner Bros Italia

Orig. : Stati Uniti (1997) - Sogg. : tratto dai racconti di Mary Norton - Scenegg. : Gavin Scott, John Kamps - Fotogr. (Panoramica / a colori) : John Fenner, Trevor Brooker - Mus. : Hans Zimmer - Montagg. : David Freeman - Dur. : 86' - Produz. : Rachel Talalay, Tim Bevan, Eric Fellner.

Interpreti e ruoli

John Goodman (Ocius P. Potter), Jim Broadbent (PodClock), Celia Imrie (Homily Clock), Flora Newbigin (Arrietty Clock), Tom Felton (Peagreen Clock), Mark Williams (Jeff lo Sterminatore), Bradley Pierce (Peter Lender), Aden Gillett (Joe Lender), Doon MacKichan (Victoria Lender), Raymond Pickard (Spiller), Hugh Laurie (agente Steady), Ruby Wax (impiegata del municipio), Dick Ward . (lattaio)

Soggetto

In una vecchia casa vivono Joe e Victoria Lender e il loro figlio adolescente Pete. Da qualche tempo vari oggetti spariscono senza un motivo preciso. Quello che i Lender non sanno é che sotto le assi del pavimento vive un 'altra famigliola, composta da Pod, il padre, Homily, la madre, e i figli Peagreen e Arrietty. Sono gli ultimi rappresentanti dei Rubacchiotti, essere umani di dimensioni minime la cui sopravvivenza é legata a quello che riescono a prendere in prestito nella casa dei 'grandi'. Un giorno Arrietty si avventura fuori, Pete la vede e la cattura. I due diventano amici e Pete le confida che la zia Mary, proprietaria della casa, é morta e, poiché non si é trovato il testamento, il perfido avvocato Ocius P. Potter ha deciso di demolire l'abitazione. Pete le promette che, in caso di trasferimento, lui farà in modo di salvare anche l'altra famiglia. Arriva il giorno del trasloco e i Rubacchiotti sono nascosti in una vaschetta del gelato. Il furgone sbanda, Arrietty e Peagreen cadono. Per strada, si sentono smarriti e tornano nella vecchia casa, in tempo per vedere il cinico Potter tirare fuori da un nascondiglio il testamento della zia. Al momento opportuno, sottraggono il documento e scappano, inseguiti dall ' avvocato e da Jeff lo Sterminatore, cacciatore di Rubacchiotti. Bisogna arrivare in Municipio prima delle quattro, quando sarà depositata l'istanza di demolizione. Dopo un inseguimento mozzafiato in un impianto per l'imbottigliamento del latte, nell'ufficio del Municipio avviene lo scontro finale. Una banda di Rubacchiotti ribelli, guidata dall'eroe Spiller, arriva in aiuto e riesce ad immobilizzare Potter. L'inganno è scoperto, e le due famiglie, quella 'grande' e quella 'piccola' possono tornare alla vita di prima nella solita, vecchia casa.

Valutazione Pastorale

I "Borrowers" (questo é il titolo originale da tradurre letteralmente in 'coloro che prendono in prestito') sono i protagonisti di una serie di libri per bambini scritti da Mary Norton, autrice specializzata in narrativa per l'infanzia, e pubblicati tra il 1952 e il 1980. Dopo molti tentativi non realizzati, solo all'inizio degli anni Novanta da quei libri furono tratte due serie televisive per la BBC e, infine, questo film per il grande schermo. L'operazione é simpatica ed originale. Mettendo insieme un lavoro sicuramente straordinario sul piano tecnico (che consente di far risaltare sempre con esattezza il senso delle proporzioni tra i "grandi" e i "piccoli"), e un tono narrativo scorrevole e coinvolgente, il film si fa seguire con attenzione dal pubblico del bambini ma può soddisfare anche i genitori. Lo sviluppo delle situazioni é positivo, e c' é attenzione nel saper stemperare con un sorriso i momenti un po' più difficili. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come semplice e senz'altro accettabile. UTILIZZAZIONE: il film é da utilizzare, sia in programmazione ordinaria sia in altre occasioni, come proposta per ragazzi e famiglie.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film - SerieTV