IMMAGINA CHE

Valutazione
Consigliabile, poetico
Tematica
Bambini, Famiglia - genitori figli, Lavoro
Genere
Commedia
Regia
Karey Kirkpatrick
Durata
107'
Anno di uscita
2009
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Imagine That
Distribuzione
Universal Pictures International Italia
Musiche
Mark Mancina
Montaggio
David Moritz

Orig.: Stati Uniti (2009) - Sogg. e scenegg.: Ed Solomon, Chris Matheson - Fotogr.(Scope/a colori): John Lindley - Mus.: Mark Mancina - Montagg.: David Moritz - Dur.: 107' - Produz.: Lorenzo Di Bonaventura, Ed Solomon.

Interpreti e ruoli

Eddie Murphy (Evan), Yara Shahidi (Olivia), Thomas Haden Church (Whitefeather), James Patrick Stuart (Pratt), Vanessa Williams (Lori), Mel Harris (Maggie), Timm Sharp (Tod), Stephen Rannazzisi (Kulick), Catherine McGoohan . (sig.ra Pressman)

Soggetto

La carriera di Evan é arrivata ad un momento cruciale e quando é il suo turno di stare insieme alla piccola figlia Olivia sono problemi seri. Solo a poco a poco Evan riesce ad entrare nel mondo fantastico di Olivia e a comunicare con lei. Il giorno della recita scolastica Evan si presenta al teatro vestito da principe come lei voleva. Nel frattempo anche la sospirata promozione arriva, ma ora Evan sa di dover cambiare modo di fare. E' sabato e risponde al proprietario della azienda che lui non lavora fino a linedì. Olivia e la moglie Lori lo aspettano.

Valutazione Pastorale

Il tema forse non è nuovo ma stavolta le difficoltà di un uomo in carriera e la sua capacità di superarle facendo ricorso alla sensibilità della figlioletta e insieme riuscendo a riavvicinarsi a lei sono raccontate con un garbo e una misura davvero notevoli. Eddie Murphy riesce a dare credibilità al percorso del proprio personaggio, e grande importanza viene assegnata al ercupero di una fantasia spontanea e autentica che é naturale nei piccoli ma serve anche ai grandi: contrapposta a quella artificiosa del rivale di lui sul lavoro. Ne esce una storia forse prevedibile ma mai banale, simpatica e sèpigliata fino alla conclusione. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come consigliabile e nell'insieme poetico.

Utilizzazione

Il film é da utilizzare in programmazione ordinaria e da proporre in seguito come spettacolo piacevole per tutta la famiglia.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film