L’ALBA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE

Valutazione
Consigliabile, problematico * *
Tematica
Animali, Fantascienza
Genere
Fantascienza
Regia
Rupert Wyatt
Durata
105'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Rise of the Planet of the Apes
Distribuzione
20th Century Fox Italia
Musiche
Patrick Doyle
Montaggio
Conrad Buff IV, Mark Goldblatt

Orig.: Stati Uniti (2011) - Sogg. e scenegg.: Amanda Silver, Rick Jaffa ispirati al romanzo "Il pianeta delle scimmie" di Pierre Boulle - Fotogr.(Scope/a colori): Andrew Lesnie - Mus.: Patrick Doyle - Montagg.: Conrad Buff IV, Mark Goldblatt - Dur.: 105' - Produz.: Peter Chernin, Dylan Clark, Rick Jaffa, Amanda Silver.

Interpreti e ruoli

James Franco (Will Rodman), Freida Pinto (Caroline), Andy Serkis (Caesar), Tyler Labine (Franklin), David Hewlwett (Hunsiker), Jamie Harris (Roy), John Lithgow (padre di Will), Leah Gibson (Alyssa Williams), Chelah Horsdal (Irena), Karin Konoval (Maurice), Richard Ridings (Buck)

Soggetto

Lavorando in laboratorio sulle scimmie, Will ritiene di aver scoperto il modo per vincere le malattie genetiche. Prende in casa un esemplare di scimpanzè ancora piccolo ma, nel tempo, quando cresce l'animale sfugge al suo controllo. E' l'inizio dello scontro di civiltà che porteà al dominio delle scimmie stesse.

Valutazione Pastorale

Questo prequel di una saga cinematografica molto famosa (sviluppatasi per quattro titoli tra il 1968 e il 1973) propone uno svolgimento logico, ragionato e insieme coinvolgente: tale di inserirsi con giusta rilevanza nell'economia generale di questa lunga serialità. Senza sembrare artificioso nè insignificante. Il racconto su come si è arrivati al dominio delle scimmie è infatti mosso e incisivo, aiutato da effetti speciali ben dosati dentro la storia. Si riflette anche sui pericoli dell'ingegneria genetica e su quanto l'auomo metta di proprio nell'alterare gli equilibri della natura. Grande spettacolo per un film che, dal punto di vista é da considerare consigliabile, e nell'insieme problematico. UTILIZZAZIONE: il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e in seguito come proposta da affiancare ai titoli precedenti.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film