PICCOLE CANAGLIE

Valutazione
Accettabile, Semplice, Famiglie
Tematica
Film per ragazzi
Genere
Commedia
Regia
Penelope Spheeris
Durata
93'
Anno di uscita
1995
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
THE LITTLE RASCALS
Distribuzione
U.I.P.
Soggetto e Sceneggiatura
Penelope Spheeris, Robert Wolterstorff, Mike Scott, Paul Gay, Stephen Mazur ispirato alla popolare serie ideata da Hal Roach
Musiche
William Ross
Montaggio
Ross Albert

Sogg.: ispirato alla popolare serie ideata da Hal Roach - Scenegg.: Penelope Spheeris, Robert Wolterstorff, Mike Scott, Paul Gay, Stephen Mazur - Fotogr.: (normale/a colori) Richard Bowen - Mus.: William Ross - Montagg.: Ross Albert - Dur.: 93' - Produz.: Michael King, Bill Oakes

Interpreti e ruoli

Travis Tedford (Spanky), Bug Hall (Alfalfa), Brittany Ashton Holmes (Darla), Blake Mc Iver Ewing (Waldo), Sam Saletta (Butch), Blake Jeremy Collins (Woim), Reba Mc Entire (A.J. Ferguson), Mel Brooks, Whoopi Goldberg, Donal Trump, Kevin Jamal Woods, Zachary Mabry, Ross Elliot Bagley, Jordan Warkol

Soggetto

Spanky e Alfalfa sono due monelli amici per la pelle, fondatori del Club degli "Odiatori di Femmine", il cui credo sta per essere infranto da Alfalfa in quanto corteggia la giovanissima Darla. Spanky e i soci del club, preoccupati per lui che deve tra l'altro pilotare la loro avveniristica vettura nell'annuale corsa di go-kart, gli boicottano la romantica cena con la bella nel locale del club, che prende addirittura fuoco. Mentre Darla accetta la corte del ricchissimo Waldo, Alfalfa subisce un processo e viene condannato a vegliare giorno e notte la vettura, che è desiderata dai malefici rivali Butch e Woim. Costoro, travestitisi da rabbini e calzati i trampoli, tentano invano di avere un prestito dalla locale banca, mentre Spanky e Alfalfa, per sfuggire l'aggressione dei rivali, finiscono nel balletto femminile della scuola. Alla festa dei dilettanti Waldo fa bere detersivo ad Alfalfa che emette bolle di sapone e, a causa del non sopito amore per Darla, Spanky litiga con Alfalfa, che si è fatto sottrarre la vettura da Butch e Woim. Dopo averne costruita un'altra partecipano alla gara che è movimentatissima e sleale. Ma Darla, che gareggia al fianco di Waldo, scoperti i suoi raggiri ai danni di Alfalfa, abbandona il rampollo danaroso ed aiuta l'ex innamorato nella conquista della coppa e del ricco premio in denaro, che gli vengono consegnati dalla campionessa A. J. Ferguson. Alfalfa e Darla si riconciliano, ed anche Spanky, che a sua volta ha riallacciato l'antico sodalizio con l'amico del cuore, si è convinto che il mondo femminile non è poi così brutto. Il Club degli "Odiatori di Femmine" finisce così per ammettere quest'ultime nel ricostruito locale.

Valutazione Pastorale

film per bambini diretto con buona volontà ma con scarso estro dalla regista, che traendolo da una serie ispirata al mondo dei monelli statunitensi, tenta la carta del sorriso e della semplicità. Ne viene fuori un'operina ingenua e sempliciotta. Il messaggio educativo (la riconciliazione tra gli amici, l'amicizia tra bimbi bianchi e neri, la punizione dei cattivi e il trionfo finale dei buoni, l'accettazione delle femminucce) è piuttosto superficiale e banalizzato, ma tuttavia le intenzioni sono tutto sommato positive, e il film può costituire un divertimento innocuo.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film