Ricomincio da noi

Valutazione
Consigliabile, Dibattiti, Problematico
Tematica
Amicizia, Famiglia, Famiglia - fratelli sorelle, Solidarietà-Amore
Genere
Commedia
Regia
Richard Loncraine
Durata
111'
Anno di uscita
2018
Nazionalità
Gran Bretgna
Titolo Originale
Finding your feet
Distribuzione
Cinema
Soggetto e Sceneggiatura
Meg Leonard, Nick Moocroft
Fotografia
John Pardue
Musiche
Micheal J. McEvory
Montaggio
Johnny Daukes

Interpreti e ruoli

Imelda Staunton (Sandra), Timothy Spall (Charlie), Celia Imrie (Bif), John Sessions (Mike), David Hayman (Ted)

Soggetto

Inghilterra oggi. Quando Sandra, donna sessantenne dalla vita tranquilla e dal tenore elevato, scopre il tradimento del proprio marito con un’amica di vecchia data, abbandona la vita di provincia per rifugiarsi a casa della sorella Bif, single irriducibile e dalla vita eccentrica…

Valutazione Pastorale

Con una sceneggiatura scorrevole e senza troppe pretese, il film “Ricomincio da noi” diretto da Richard Loncraine (film precedente “Ruth & Alex – L’amore cerca casa, 2014) focalizza l’attenzione sulla necessità di vivere una vita condivisa, di attivare relazioni autentiche e di senso nella comunità di riferimento. Altro tema importante che emerge dal copione è quello che un riscatto nella vita è sempre possibile, anche in età adulta, sulla soglia del pensionamento. Realizzato con la consueta cura formale del cinema anglosassone, e ben interpretato da attori di sicura resa professionale (Timothy Spall , Imelda Staunton, Celia Imre), il film invita a cercare nuovi sentieri da percorrere, finché la gambe tengono e lo spirito è in grado di volare. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile, problematico e adatto per dibattiti.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e in molte successive occasioni come proposta mirata per un pubblico di età adulta desideroso di mettersi ancora in gioco e migliorarsi.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film