SELVAGGI

Valutazione
Inaccettabile, Squallido
Tematica
Genere
Farsesco
Regia
Carlo Vanzina
Durata
121'
Anno di uscita
1995
Nazionalità
Italia
Distribuzione
Medusa Film
Soggetto e Sceneggiatura
Enrico Vanzina , Carlo Vanzina
Musiche
Federico De Robertis
Montaggio
Sergio Montanari

Sogg. e Scenegg.: Enrico Vanzina , Carlo Vanzina - Fotografia.: (panoramica/a colori) Gianlorenzo Battaglia-Mus.: Federico De Robertis - Montagg.: Sergio Montanari - Dur.: 121' -Produz.: Video 80

Interpreti e ruoli

Ezio Greggio (Bebo), Leo Gullotta (Luigi), Monica Scattini (Carlina), Franco Oppini (Jimmy), Emilio Solfrizzi (Felice), Antonello Fassari (Mario), Cinzia Leone (Cinzia), Carmela Vincenti (Marissa), Michele Merkin, Cash

Soggetto

Il quarantenne milanese Bebo specializzato in chirurgia plastica è in vacanza a Cuba, sul panfilo della cliente Daniela Bellotti, ma scoprire la fidanzata tra le braccia di un altro lo convince che è meglio andare a Saint Moritz. Salito su un aereo da turismo con un gruppo di "vacanzieri" italiani che rientrano dalle ferie, precipita su un'isola: il professore di geografia Luigi fa salire il gruppo su una collina e si accorge che è disabitata. Passata alla meglio la prima notte scoprono che il pilota si è dileguato col canotto di salvataggio. Mentre gli uomini tentano con risultati disastrosi di andare a caccia, una fotografa fiorentina, Carlina e le sue modelle Cindy e Linda tor-nano con banane e ananassi. Essendo Natale, Jimmy animatore turistico, pre-para la tombola, mentre le modelle fanno la doccia sotto la cascata respin-gendo le avance di Bebo, Jimmy e Felice, un disoccupato pugliese.Un pitone che atterrisce Mario, impiegato statale romano e la moglie Cinzia, casalinga frustrata, convince tutti a costruirsi dei rudimentali bungalow. Una lite per gli alloggi tra Bebo e Mario fa si che questi si ritiri in "periferia". E' ormai Capodanno, e Mario pesca un bel pesce che, dando scarsa prova di "comuni-smo", rifiuta di dividere con gli altri, che organizzano, con un walkman e gli altoparlanti dell'aereo, un impianto stereo per ballare. Cinzia, desiderosa di evasione, lascia il marito per unirsi alle danze, mentre Marissa, la sorella zitella del professore che concupisce Jimmy, è costretta ad allontanarsi cedendo all'invadente e sfacciata Carolina. Grazie a degli spinelli artigianali Bebo riesce ad interessare finalmente le modelle e si apparta con una di esse mentre Felice tenta invano di sedurre l'altra, che dorme. Dopo il 7 gennaio tentano di ricostruire una zattera con la quale riapprodano nella stessa isola. Per fortuna Bebo scorge, attraccato, il panfilo di Daniela Bellotti e lo ruba, portando via i compagni dall'isola.

Valutazione Pastorale

Le battute del dialogo, i gesti, le volgarità, la sguaiataggine, l'improvvisazione, la recitazione sono tipici degli show che infestano ormai da anni il piccolo schermo italiano ed hanno creato un ampio pubblico fra quelli che sono stati definiti "teleidioti", che accorrono festanti nelle sale per l'ennesima dose di banalità e di volgarità. Il film è sciatto, far-cito di immoralità, grossolanità e volgarità a getto continuo ed il copione rie-sce ad annullare completamente anche l'indubbio talento di Leo Gullotta e di Monica Scattini.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film