STEP UP

Valutazione
Accettabile, Semplice
Tematica
Danza, Famiglia - genitori figli, Giovani, Musica
Genere
Commedia
Regia
Anne Fletcher
Durata
103'
Anno di uscita
2007
Nazionalità
Stati Uniti
Distribuzione
Medusa Film
Soggetto e Sceneggiatura
Duane Adler, Melissa Rosenberg Duane Adler
Musiche
Aaron Zigman
Montaggio
Nancy Richardson

Orig.: Stati Uniti (2006) - Sogg.: Duane Adler - Scenegg.: Duane Adler, Melissa Rosenberg - Fotogr.(Scope/a colori): Michael Seresin - Mus.: Aaron Zigman - Montagg.: Nancy Richardson - Dur.: 103' - Produz.: Patrick Wachsberger, Erik Feig, Adam Shankman, Jennifer Gibgot.

Interpreti e ruoli

Jenna Dewan (Nora Clark), Channing Tatum (Tyler Gage), Anne Fletcher (miss Stephanie), Damaine Radcliff (Mac Carter), De'Shawn Washington (Skinny Carter), Drew Sidora . (Lucy Avila), Rachel Griffiths (Gordon), Josh Henderson (Brett Dolan), Alyson Stoner (Camille)

Soggetto

Condannato dal tribunale dei minori per vandalismi all'interno della School of Performing Arts, il giovane Tyler viene mandato a scontate la pena con lavori socialmente utili proprio all'interno della stessa scuola. Qui la coetanea Nora, la più brillante delle allieve, nota le sue attitudini come ballerino e ben presto lo prende come partner per lo show finale dell'Istituto. Innumerevoli ostacoli si frappongono al lavoro che i due ragazzi cercano di svolgere insieme. Ma alla fine il successo arriva e li ripaga delle molte incomprensioni.

Valutazione Pastorale

C'è ben poco di nuovo nella vicenda. Lo svolgimento è quello 'solito': un ragazzo con fama di 'teppistello', le difficoltà per farsi rispettare, l'intenzione di cambiare vita, il coraggio della ragazza nel difenderlo contro tutti. E così via. Per fortuna la prevedibilità è riscattata dalla vivacità della regia, delle danze, degli interpreti. L'attività artistica come occasione di riscatto viene ancora buna volte sottolineata con insistenza e un po' di retorica, ma senza cadere nel didascalico. La favoletta quindi, malgrado il coktail di ingrediente scontati, si fa seguire e non annoia. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come accettabile, e nell'insieme semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, e proposto come passatempo per adolescenti e ragazzi.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film