VIETNAM ADDIO

Valutazione
Accettabile, Realistico
Tematica
Genere
Film di guerra
Regia
Bill L. Norton
Durata
94'
Anno di uscita
1988
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
MAN: TOUR OR DUTY
Distribuzione
Life International
Soggetto e Sceneggiatura
L. Travis Clark, Steve Duncan, Bill L. Norton
Musiche
Joseph Conlan
Montaggio
John Duffy, Doug Ibold

Sogg. e Scenegg.: L. Travis Clark, Steve Duncan, Bill L. Norton - Fotogr.: (normale/a colori) Stephen L. Posey - Mus.: Joseph Conlan - Montagg.: John Duffy, Doug Ibold - Dur.: 94' - Produz.: Zev Braun Production, New World Pictures

Interpreti e ruoli

Terence Knox (Zeke Anderson), Stephen Gaffrey (Myron Goltiman), Joshua Maurer (Roger Horn), Steve Alcahoshi ("Doc" Matsuda), Tony Becker (Daniel Purcell), Eric Bruskotter (Scott Baker), Stan Foster (Marvin Johnson), Ramon Franco (Alberto Ruiz)

Soggetto

un plotone di giovani soldati americani, che si trovano a combattere sul fronte vietnamita, alla fine degli anni '60, hanno come base uno sperduto avamposto: vivono in bunker protetti da sacchi di sabbia, con intorno campi minati, avanzi di foreste con gli alberi bruciacchiati, e grandi distese di fitti cespugli, che servono ai nemici per nascondersi, mentre compiono i loro attacchi di sorpresa e poi scompaiono. I vietcong sono ben addestrati e combattono con abilità la loro guerriglia, mentre l'esercito regolare li appoggia, quando è necessario. I ragazzi venuti dagli Stati Uniti, invece, si trovano spesso in gravi difficoltà, in un paese sconosciuto, che si rivela pieno di trappole e di pericoli in ogni momento. Alla guida della compagnia sono: il capitano Rusty Wallace, molto rispettato dai soldati; il tenente Myron Goldman, ufficiale appena giunto al fronte, ma impaziente di emergere e di comandare (per seguire l'esempio del suo illustre padre); il sergente Zeke Anderson, che è già alla sua terza rafferma in Vietnam, e ha quindi più esperienza di tutti su questa guerra, ed è molto stimato e amato dai sottoposti. I militari, tutti giovanissimi, sono sia bianchi, che neri; tra costoro c'è Taylor, un soldato che viene preso prigioniero dai guerriglieri nemici, i quali lo trasportano in una rete sotterranea di cunicoli segreti, che si diramano in ogni direzione. In questo labirinto, del quale gli americani hanno ignorato fino a quel momento l'esistenza, i vietcong hanno un rifugio per le loro sortite, un deposito delle armi, e il loro quartier generale. Taylor viene interrogato con brutalità da un crudele capitano, che vuol sapere da lui notizie sulla consistenza delle forze americane, ma egli non sa nulla e nulla può dire. Malmenato e ferito, viene allora curato da un medico vietnamita, uomo sensibile e generoso, che, preso da simpatia e pietà per lui gli salva più volte la vita, e finirà col morire per proteggerlo, quando lo spietato ufficiale vorrebbe ucciderlo. Intanto, sia per cercare Taylor, che per snidare i pericolosi guerriglieri, il sergente Anderson e il tenente Goldman si sono calati nelle gallerie sotterranee, e qui riescono a superare, aiutandosi a vicenda, gravissimi pericoli, riuscendo alfine a tornare miracolosamente salvi in superficie. Goldrnan e Taylor, entrambi feriti, lasceranno ora il Vietnam, diretti in patria. Ma i vietnamiti, come aveva spiegato il defunto medico a Taylor, vinceranno la guerra, perché combattono per la propria terra.

Valutazione Pastorale

si tratta di un film serio e dignitoso, anche se di non grande valore artistico, il quale, al contrario di molte altre opere sul Vietnam, non insiste sui particolari cruenti, né sulle scene spettacolari, ma mette invece in luce il lato umano dei soldati, e non solo degli americani. La figura del medico vietnamita è molto bella e ben studiata, e proprio nel suo rapporto con Taylor e nei loro colloqui si evidenziano i momenti più importanti del film. Si può osservare che questo lavoro propone problemi seri in maniera troppo semplice, e che alla fine diventa un pò predicatorio, con qualche nota di retorica, che invece prima era mancata. La regia è buona e gli attori (sconosciuti) sono tutti a posto nei loro ruoli.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film - SerieTV