ZAMBEZIA

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Amicizia, Animali, Avventura, Famiglia, Film per ragazzi
Genere
Film d'animazione
Regia
Wayne Thornley
Durata
83'
Anno di uscita
2013
Nazionalità
Sud Africa
Titolo Originale
Zambezia
Distribuzione
Moviemax
Musiche
Bruce Retief
Montaggio
Paul Speirs, Michel Smit

Orig.: Sud Africa (2012) - Sogg. e scenegg.: Andrew Cook, Anthony Silverston, Raffaella Delle Donne, Wayne Thirnley - Fotogr.(Panoramica/a colori) - Mus.: Bruce Retief - Montagg.: Paul Speirs, Michel Smit - Dur.: 83' - Produz.: Mike Buckland, Stuart Forrest, James Middleton, Anthony Silverston.

Soggetto

Situata sul bordo di una cascata e immersa nel tronco di un grande baobab, Zambezia è diventata l'area protetta più sicura di tutta l'Africa per ogni specie di uccelli. Tra i tanti c'è Kai, giovane falcon che disubbidisce al padre e si unisce agli Hurricane, vigilanti dei cieli col compito di mantenere la sicurezza. Il padre però viene catturato dal perfido Budzo, una lucertola gigante che vuole conquistare Zambezia in alleanza con i marabù. A questo punto Kai capisce di dover cambiate atteggiamento, si mette al sevizio della comunità e, insieme alla dolce Ezee, riesce a risolvere la situazione.

Valutazione Pastorale

Lo scenario è fascinoso e suggestivo: l'Africa fatta di natura selvaggia, di creature libere in spazi senza limiti. Qui i volatili giocano la partita di una rivalità fatta di inganni e voglia di supremazia. Com'è nella loro natura, i protagonisti si librano in volo e compiono percorsi sfrenati e incalcolabili. Forse con troppa frequenza, a dire il vero: perché poi l'inevitabile umanizzazione degli animali è affidata a un dialogo fitto e in certi passaggi insistente. Siccome alla base ci sono i rapporti conflittuali tra padre e figlio, e la convinzione che il luogo da difendere impone la necessità di fare unione a tutti costi, si può, verso la fine, arrivare a sentire la frase: "Zambezia non è un luogo ma un'idea". Così tutto è chiaro, in senso narrativo, favolistico, metaforico. Il racconto non si segnala per particolari novità ma resta scorrevole, dinamico, gradevole, nell'ottica della sensibilità di bambini e ragazzi. Dal puntodi vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile e certamente semplice.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e in numerose occasioni come proposta tra intrattenimento e passatempo per piccoli, adolescenti e famiglie.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film - SerieTV