Achivio Storico

COLPI DI TIMONE

Regia
Gennaro Righelli
Anno di uscita
1942

interpreti: Gilberto Govi (Giovanni Bevilacqua, armatore), Elio Steiner (Filippo Bevilacqua, suo fratello), Dina Sassoli (Paola), Amelia Chellini (signora Alfonsina Martinelli), Marisa Vernati (Lola Martinelli, sua figlia), Alberto Capozzi (il commendator Vincenzo Longoni), Cesare Bettarini (il commendator Felice Precordi), Elena Altieri (Jole Precordi, sua moglie), Amelia Fancelli (Teresa, la domestica), Giuseppe Porelli (Andrea Valente), Nino Marchesini (Enrico Negri), Augusto Marcacci (il conte Giulio Terzani), Armando Migliari (l?avvocato Baratti),Giuliana Pitti (Rosa), Nino Eller (il giudice del duello), Aristide Baghetti (il professor Camillo Zerboni), Vasco Creti (Pietro, l?usciere), Stefano Sibaldi (il giornalista), Aristide Garbini (il capitano della Angiolina), Mario Brizzolari (il professor Brunelli), Arturo Bragaglia, Ciro Berardi, Renato Chiantoni, Alfredo Martinelli, Luigi Dameri (gli azionisti in assemblea), Salvatore Costa, Pieri Maffeo, Armando Furlai, Fulvia Lumachi, G.B. [Mario] Gando, Emma Giglio, Giuseppe Gaggero, Elia Filippi, Ildebrando Birib?, Carlo Franzoni, Sergio Fosco, Emilio Magnoni, Enzo Musumeci-Greco

genere: commedia

soggetto: dalla commedia omonima di Enzo La Rosa

sceneggiatura: Gennaro Righelli, Ettore M. Margadonna, Enzo La Rosa, Alessandro De Stefani

fotografia: Mario Albertelli

scenografia: Gastone Medin

costumi: Bianca Emanuele Bacicchi

musica: Felice Montagnini

montaggio: Duilio A. Lucarelli

produzione: Lux Film

distribuzione: Lux Film

durata: 95?

tematiche: malattia

trama: Un vecchio lupo di mare al quale un medico ha dichiarato che una malattia crudele ed inguaribile sta per portarlo all?altro mondo, si aggrappa con fervore ad ogni ora della sua giornata e ne approfitta per fare i conti con tutti; dire la verit? in faccia a tutti e smascherare tutte le losche cose di cui ? a conoscenza. Arriva perfino ad accettare una sfida a un duello, ma proprio quando si appresta a morire il medico lo informa di essere incorso in un equivoco e di avere scambiate le lastre radiografiche. Un suo amico riesce a mandare a monte il duello e il buon lupo di mare torna alla vita felice e libero da pregiudizi e reticenze.

giudizio_artistico: Il film che si impernia esclusivamente sulla interpretazione del protagonista risente eccessivamente l?atmosfera teatrale. Tuttavia ha al suo attivo delle buone sequenze e delle gustose situazioni

giudizio_morale: La pellicola ha un evidente scopo moralizzante, ma l?indugio alquanto compiaciuto su situazioni e scene disdicevoli, consiglia di riservare la visione agli adulti. D

nazione: Italia

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV