Achivio Storico

LA CITTA' DEI RAGAZZI

Regia
Norman Taurog
Anno di uscita
1938

titolo_originale: Boys Town

interpreti: Spencer Tracy (padre Edward Flanagan), Mickey Rooney (Whitey Marsh), Henry Hull (Dave Morris), Leslie Fenton (Dan Farrow), Gene Reynolds (Tony Ponessa), Addison Richards (un giudice), Bobs Watson (Pee Wee), Edward Norris (Joe Marsh, fratello di Whitey), Minor Watson (il vescovo), Jonathan Hale (John Hargraves), Martin Spellman (Skinny), Mickey Rentschler (Tommy Anderson), Frankie Thomas (Freddie Fuller), Jimmy Butler (Paul Ferguson), Sidney Miller (Mo Kahn), Robert Emnmett Keane (Burton), John Wray Weasel), William Worthington (il governatore), Phillip Terry (un giornalista), Kane Richmond (il giornalista Jackson), Johnny Walsh (Charles Haines), Walter Young (un giudice), Roger Converse (il gioornalista Lane), Wesley Giraud (Butch), Donald Haines (Alabama), Arthur Ayleswofth (Tim), Barbara Redford (una suora cattolica), Jay Novello (un gangster), Victor Kilian (lo sceriffo), Tommy Noonan (Red), John Hamilton e Orville Caldwell (guardiani), Al Hill (Apples), Gladden James (il medico),George Humbert (Calateri)

genere: drammatico

soggetto: Eleanore Griffin e Dore Schary

sceneggiatura: Eleanore Griffin, Dore Schary, John Meehan

fotografia: Sidney Wagner

effetti_speciali: Slavko Vorkapich

scenografia: Cedric Gibbons e Urie McCleary

musica: Edward Ward

montaggio: Elmo Vernon

produzione: John W. Considine, Jr. per Metro-Goldwyn-Mayer

distribuzione: Metro-Goldwyn-Mayer

durata: 93'

tematiche: solidarietà amore; giovani; evangelizzazione-missione

trama: Il Padre Flanagan dopo aver assistito un condannato a marte comprende che egli deve consacrare il suo apostolato all'assistenza dei fanciulli abbandonati. Con l'aiuto di un amico compiacente egli costituisce un piccolo gruppo, ma davanti alla affluenza dei giovani, malgrado le enormi difficoltà finanziarie riesce, a creare un grande centro che viene chiamato " città di ragazzi ". La città è organizzata in piena regola ed è governata dagli stessi ragazzi con un largo margine di autonomia. Un giovane traviato, fratello di un bandito procura non poche noie a Padre Flanagan rifiutandosi di adattarsi alla convivenza. Dopo aver provocato involontariamente l'investimento di un giovane compagno lascia la città e rimane ferito nel corso di una scontro tra la polizia e un gruppo di banditi capeggiati da suo fratello. Ciò provoca uno scandalo e la città dei ragazzi rischia di venire chiusa, ma il giovane potrà dimostrare la propria innocenza e l'opera di Padre Flanagan riceverà l'unanime consenso che merita.

giudizio_artistico: Vicenda semplice condotta con stile serrato ed avvincente che raggiunge momenti di alta drammaticità in virtù di un magnifica interpretazione.

giudizio_morale: Il lavoro che esalta con lodevole discrezione l'apostolato di un sacerdote cattolico è ricco di elementi positivi per cui la visione del film è particolarmente adatta per sale di oratori collegi e scuole. O

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV