Achivio Storico

NON MI SPOSO PIU?

Regia
Erich Engel e [per la versione italiana] Giuseppe Amato
Anno di uscita
1942

interpreti: Jenny Jugo (Nixi), Nino Besozzi (Roland), Enrico Viarisio (Barkas), Giuseppe Porelli (Maeki), Paolo Stoppa, Guglielmo Barnab? (il maggiordomo), Luciano Mondolfo, Andr? Mattoni

genere: commedia

soggetto: Hans Hoemberg

sceneggiatura: Jacopo Comin

fotografia: Reimar Kuntze

scenografia: Arno Richter e, per la versione italiana, Fulvio Paoli [Fulvio Jacchia, che firma con pseudonimo date le leggi razziali vigenti all?epoca]

musica: Giuseppe Becce

montaggio: Maria Rosada

produzione: Giuseppe Amato per Amato Film

distribuzione: E.N.I.C. [Ente Nazionale Industrie Cinematografiche]

durata: 82?

tematiche: amore

trama: La giovane figlia di un grande industriale rompe il proprio fidanzamento e per giustificarsi dinanzi al padre afferma di essere stata sedotta da uno sconosciuto che non ha lasciato altra traccia di s? che un portasigarette. Il padre esige una riparazione e si reca dal prefetto di polizia per rintracciare il presunto seduttore. Ma il proprietario del portasigarette ? il prefetto stesso che ha avuto occasione di incontrare e di innamorarsi della signorina durante un incidente d?auto. Egli vorrebbe sposarla, ma la giovane capricciosa non vuol saperne di matrimonio e per non sottostare alla volont? paterna, fugge di casa. Il prefetto di polizia si mette alla sua ricerca, la trova vagante per la campagna ed ? solamente dopo una serie di pi? o meno romanzesche vicende che si giunge al matrimonio finale.

giudizio_artistico: Il film, che si richiama ad altri dello stesso genere, non eccelle per qualit? artistiche.

giudizio_morale: La vicenda, nonostante una certa leggerezza e frivolezza, pu? essere vista da tutti in pubblica sala. C

nazione: Italia / Germania

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV