Achivio Storico

NOTTE DI TEMPESTA

Regia
Gianni Franciolini
Anno di uscita
1945

interpreti: Leonardo Cortese (Peppino), Maureen Melrose [Marina Berti] (Caterina), Fosco Giachetti (Domenico), Giacomo Rondinella (Gennaro), Pietro Fumelli (il brigadiere), Domenico Fusco (il nonno), Pina Piovani

genere: drammatico

soggetto: dal dramma I pescatori di Raffaele Viviani

riduzione: Renato Castellani

sceneggiatura: Edoardo Anton

fotografia: Massimo Terzano

scenografia: Gastone Medin

musica: Vincenzo Tommasini

montaggio: Mario Serandrei

produzione: Lux Film / Pan Film

distribuzione: Lux Film

durata:

tematiche: sessualità; violenza

trama: In un piccolo paese di pescatori vive la famiglia di Domenico che ha sposato una vedova con due figli ormai grandi, Peppino e Caterina. Domenico non gode molta simpatia nel paese e in particolare egli è malvisto dal figliastro il quale non tollera che egli sia il capo delle barche da pesca. Caterina ama Gennaro, un pescatore che presta servizio nella marina e che al suo ritorno dovrà sposarla, ma Domenico, nutre una insana passione per la ragazza e una notte che essi sono soli in casa la violenta. Caterina oppressa dal peso di questa vergogna, non riesce a tenerla dentro di sé e Peppino che viene così i conoscere il misfatto del padrigno, medita la vendetta. In una notte di tempesta, mentre sono in mare, Peppino pone in esecuzione il suo piano dicendo poi che una disgrazia ha tolto la vita al padrigno.

giudizio_artistico: Benché sia evidente una controllata regia, il racconto manca tuttavia di ritmo unitario anche perché l'indagine psicologica dei personaggi è alquanto superficiale.

giudizio_morale: In sede morale il film è assolutamente negativo per cui se ne esclude la visione ad ogni genere di pubblico.E

nazione: Italia

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV