Achivio Storico

O SOLE MIO

Regia
Giacomo Gentilomo
Anno di uscita
1945

interpreti: Tito Gobbi (Giovanni, il cantante italo-americano), Adriana Benetti (la giovane padrona di casa), Vera Carmi (Clara, la spia), Carlo Ninchi (suo fratello), Ernesto Almirante, Vittorio Caprioli, Salvatore Cuffaro, Arnoldo Foà, Lilly Granado, Giovanni Petti, Heinrich Bode, Armando Francioli, Cesare Fantoni, Vittorio Sanipoli, Cesare Polacco, Domenico Serra

genere: storico

soggetto: Mario Amendola e Vincenzo Rovi

sceneggiatura: Akos Tolnay e Mario Sequi

dialoghi: Gaspare Cataldo

fotografia: Anchise Brizzi e Tonino Delli Colli

scenografia: Alberto Boccianti

musica: Ezio Carabella

montaggio: Guido Bertoli

produzione: Luciano Doria per Rinascimento Film

distribuzione: Rinascimento Film

durata:

tematiche: storia; guerra

trama: Nella notte tra il 18 e il 19 settembre 1943 un cantante italoamericano arruolato nello " Special American Service " viene lanciato con il paracadute nella campagna napoletana. Egli ha il compito di recarsi a Napoli, di mettersi in contatto con elementi della resistenza e cercare di poter cantare alla radio in modo da poter trasmettere, attraverso segni convenzionali, delle informazioni militari. Con l'aiuto di alcuni popolani egli riesce nel suo intento e le cose sembrano andare per il meglio, ma una impiegata della radio, informatrice dei tedeschi, viene a scoprire il suo vero essere e una serrata lotta si ingaggia tra le due spie. La ragazza sta per avere la meglio ed ha già fatto arrestare molti elementi del centro di resistenza, ma gli avvenimenti incalzano e il popolo napoletano insorge contro l'oppressore. La spia dei tedeschi, dopo un drammatico confronto con il proprio fratello, si riscatterà e perderà la vita in un nobile gesto e il cantante si sposerà una umile popolana che lo aveva aiutato nella rischiosa avventura.

giudizio_artistico: Rievocazione cinematografica di notevole rilievo che fonde con armonia i motivi sentimentali e umoristici con quelli profondamente drammatici ed altamente lirici. Degna di encomio la interpretazione.

giudizio_morale: Il film ha buone qualità positive e risulta moralmente sano per cui se ne ammette la visione anche in sala parrocchiali. P

nazione: Italia

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV