Achivio Storico

TARZAN A NEW YORK

Regia
Richard Thorpe
Anno di uscita
1942

titolo_originale: Tarzan?s New York Adventure

interpreti: Johnny Weissmueller (Tarzan), Maureen O?Sullivan (Jane), Johnny Sheffield (Boy), Charles Bickford (Buck Rand, il padrone del circo), Chill Wills (Mountford, l?addestratore di animali), Paul Kelly (Jimmie Shields), Virginia Grey (la fidanzata del pilota di Tarzan), Cy Kendall, Russell Hicks, Howard Hickman, Charles Lane, Miles Mander, la scimmia Cheetah

genere: avventuroso

soggetto: Myles Connolly (titolo originale del -soggetto: Tarzan Against the World), ispirato al personaggio creato da Edgar Rice Burroughs

sceneggiatura: Myles Connolly e William R. Lipman

fotografia: Sidney Wagner

scenografia: Cedric Gibbons

musica: David Snell

montaggio: Eugene Ruggiero

produzione: Frederick Stephani per Metro-Goldwyn-Mayer

distribuzione: Metro-Goldwyn-Mayer

durata: 70?

tematiche: avventura

trama: Tarzan vive tranquillamente con la sua compagna e il figlio adottivo sull?altipiano africano, quando giunge sul luogo, in aereo, un piccolo gruppo di esploratori e cacciatori americani. La loro venuta semina il terrore tra le belve della foresta e Tarzan impone agli intrusi di abbandonare immediatamente il paese. L?arrivo degli stranieri ha suscitato inquietudine anche tra le trib? selvagge che organizzano un assalto. Gli americani si difendono con le armi da fuoco e riescono a fuggire portando seco il figlio di Tarzan. Questi allora si mette in viaggio per ritrovarlo e giunge a New York dove il piccolo Tarzan veniva bassamente sfruttato in un circo. Attraverso molti ostacoli Tarzan giunge fino a lui e lo libera con il valido aiuto degli elefanti del circo. Superati felicemente ulteriori ostacoli i tre ritornano in Africa e riprendono la loro vita libera e gioconda in grembo alla natura.

giudizio_artistico: Si tratta di uno dei soliti film spettacolari imperniati sulla figura fiabesca dell?eroe della giungla. Non ? il caso di parlare di arte e di veramente interessante non vi ? che le parte riservata agli animali che sono i veri protagonisti del lavoro.

giudizio_morale: Dal punto di vieta morale non si riscontrano elementi negativi per cui si ritiene di consentirne la visione a tutti in pubblica sala.T

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV