Achivio Storico

TENTAZIONE

Regia
Irving Pichel
Anno di uscita
1946

titolo_originale: Temptation

interpreti: Merle Oberon (Ruby), George Brent (Nigel Armine, suo marito), Charles Korvin (Mahoud Baroudi), Paul Lukas (Isaacson), Lenore Ulric (Marie), Arnold Moss (Ahmed Effendi), Ludwig Stossel (dr. Mueller). Ilka Gruning (Frau Mueller, sua moglie), Gavin Muir (Smith-Barrington), John Eldredge (Don Gibbs), Andr? Charlot (il professor Dupont), Suzanne Cloutier (Yvonne Dupont), Mary Young (Mrs. McCormick), George Carleton (Mr. McCormick), suo marito), Aubrey Mather (dr. Harding), Samir Rizkallah (Abdullah), Egon Brecher (Ibrahim), Tom Stevenson (il fotografo), Lane Watson (un ospite), Nick Thompson (il cameriere indigeno), Eddie Abdo (il poliziotto egiziano), George Humbert (Mustaf? Pasci?), Fred Essler (Pepito), Bobby Hale (il cocchiere), Regfinald Sheffield (Wickersham), Jean Ransome (l?addetta alla reception), George David (il conduttore)

genere: drammatico

soggetto: dal romanzo Bella Donna di Robert Hichens e dal dramma, da esso tratto, di James Bernard Fagan

sceneggiatura: Robert Thoeren

fotografia: Lucien Ballard

scenografia: Bernard Herzbrun

costumi: Orry-Kelly

musica: Daniele Amfitheatrof

montaggio: Ernest Nims

produzione: Edward Small per Universal

distribuzione: Universal

durata: 92?

tematiche: matrimonio - rapporto di coppia; male; sessualit?

trama: Una donna divorziata, che ha un oscuro passato, riesce col fascino della bellezza, a farsi sposare da un giovane, illustre e ricco egittologo. Ella dovrebbe esser felice: il marito che l?ama, le ha dato la ricchezza ed una brillante posizione in societ?. Ma la vita presso un uomo di studio, tutto preso dalle sue ricerche archeologiche, l?annoia. Per rendere un servigio ad una giovane amica, ella viene a contatto con un avventuriero d?alto bordo. Tra i due divampa una passione sensuale, e mentre il marito ? trattenuto dalle sue ricerche nella zona delle piramidi, la donna, al Cairo, passa le sue notti con l?amante. Costui, mosso dal desiderio d?impadronirsi delle ricchezze dall?egittologo, impone alla donna d?avvelenare il marito con una droga da lui fornita. Ella inizia, riluttante, l?opera delittuosa; ma di fronte alla tenerezza appassionata del marito, non ha il coraggio di propinargli la forte dose, che dovrebbe ucciderlo. Ritorna dall?amante, e riesce a far ingerire a lui il veleno mortale. Quando il suo delitto sta per esser scoperto, un accidente fortuito cagiona la sua morte, sottraendola alla giustizia degli uomini.

giudizio_artistico: La trama ? artificiosa e lo svolgimento appare lento. L?interpretazione di Merle Oberon, nel ruolo della protagonista, ? notevole. La -fotografia: ? nitida, ma non molto efficace, il commento musicale adeguato.

giudizio_morale: Vediamo una donna sensuale e perfida passare dalle braccia del marito a quelle dell?amante, e sostituire con disinvoltura al veneficio del marito quello dell?amante. I principi morali sembrano del tutto assenti in questa vicenda, che risulta moralmente negativa. Sconsigliamo ad ogni specie di pubblico la visione di questo film. E

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV