Achivio Storico

TOM, DYCK, HARRY

Regia
Garson Kanin
Anno di uscita
1941

titolo_originale: Tom, Dick and Harry

interpreti: Ginger Rogers (Janie), George Murphy (Tom), Burgess Meredith (Harry), Alan Marshal (Dick), Joe Cunningham ("Pop"), Phil Silvers (l'uomo del gelato), Jane Seymour ("Ma"), Lenore Lonergan (Babs), Vicki Lester (Paula), Betty Breckenridge (Gertrude), Gertrude Short (la capo-infermiera sul ponte), Tom Seidel, Gayle Mellott (Brenda), Jane Patten, Netta Packer (la commessa di negozio), Sidney Skolsky (l'annunciatore), Lurene Tuttle (la guida delle ragazze), Jane Woodworth, Jack Briggs (il ragazzo), Edward Colebrook (il guidatore del camion), Sarah Edwards (Mrs. Burton), William Alland (l'annunciatore del cinegiornale), Marice Brierre (il cameriere francese), Joe Bernard (il giudice), Knox Manning (l'annunciatore radiofonico), Dorothy Lloyd (la zingara veggente), Ellen Lowe (una capo-infermiera), Gus Glassmire (il padrone del negozio di musica), William Halligan (Mr. Burton), Berry Kroeger (il capo dei ragazzi), Edna Holland (Miss Schlom)

genere: commedia

sceneggiatura: Paul Jarrico

fotografia: Merrit B. Gerstad

effetti_speciali: Vernon Walker

scenografia: Van Nest Polglase e Mark-Lee Kirk

costumi: Renie

musica: Roy Webb

parole_delle_canzoni: Roy Webb e Gene Rose

montaggio: John Sturges

produzione: Robert Sisk per R.K.O. [Radio Keith Orpheum]-Radio Films

distribuzione: R.K.O.

durata: 86'

tematiche: amore

trama: Una telefonista di un grande albergo è fidanzata ad un modesto impiegato e pur apprezzando il sincero affetto di costui, ella aspira a divenire la moglie di un milionario che ha conosciuto fortuitamente e che le ha dimostrato una certa simpatia. Nelle manovre che essa escogita per mettersi sempre più in vista presso il giovane gaudente, fa la conoscenza di uno strano tipo di idealista, perennemente disoccupato, ma pieno tuttavia di buon senso, il quale si invaghisce di lei. La ragazza assediata dalla corte dei tre pretendenti si trova ora in un serio imbarazzo per prendere una decisione definitiva. Alla fine, quando sembra che la sua scelta vada al milionario, improvvisamente cambia opinione e sposa l'umile operaio perché comprende che soltanto questi potrà renderla felice.

giudizio_artistico: La pellicola si giova di una ottima interpretazione e di alcune efficaci trovate cinematografiche.

giudizio_morale: L'impostazione eccessivamente frivola della vicenda, che però ha un suo contenuto morale, consiglia di escluderne i giovani dalla visione. A

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV