Achivio Storico

UN EVASO HA BUSSATO ALLA PORTA

Regia
George Stevens
Anno di uscita
1942

titolo_originale: The Talk of the Town

interpreti: Cary Grant (Leopold Dilg), Jean Arthur (Nora Shelley), Ronald Colman (Michael Lightcap), Edgar Buchanan (Sam Yates), Glenda Farrell (Regina Bush), Rex Ingram (Tilney), Charles Dingle (Andrew Holmes), Emma Dunn (Mrs. Shelley, madre di Nora), Leonid Kinskey (Jan Pulaski), Ferike Boros (Mrs. Pulaski), Tom Tyler (Clyde Bracken), Don Beddoe (il capo della polizia), George Watts (il giudice Grunstadt), Clyde Fillmore (il senatore James Boyd), Frank M. Thomas (il procuratore distrettuale), Lee Prather (un sergente), Joe McGuinn (un carcerato), Jack Lowe (un operaio), Clarence Muse (il portiere), Patrick McVey (un poliziotto), Eddie Laughton (Henry), Robert Walker (il vicesceriffo), William Gould (lo sceriffo), Dewey Robinson (Jake), Mabel Todd (una operatrice), Frank Sully (un agente della polizia stradale), Lee White (l?accalappiacani), Eddie Bruce (un cronista), Leslie Brooks (una segretaria), Lloyd Bridges (Forrester), Gino Corrado (un cameriere), Jack Carr (un usciere), Joe Cunningham (McGuire), Drothy Babb (una scolara), Al Bridge (il sergente al banco), Billy Benedict (il fattorino della Western Union), Maynard Holmes (il venditore), Harold Kruger (il giocatore con la palla), Jack Gardsner (il cameraman), Al Freguson (il detective), Edward Hearn (un sergente), Ralph Peters, Lee Phelps, Herman Marks, Charles Perry, Frank Mills, John Tyrrell, Victor Travers, Ralph Volkie, Max Wagner, Al Rhein, Al Seymour, John Shay, Roberta Smith, Eddie Coke, Georgia Backus, Holger Bendixen, Bill Lally, George Hickman, Dutch Hendrian, Dick Jensen, Robert Keats, Ralph Dunn, Joe Garcia, Dave Harper, Bud Geary

genere: drammatico

soggetto: Sidney Harmon

sceneggiatura: Sidney Harmon, Sidney Buchman, Irwin Shaw, Dave Van Every

fotografia: Ted Tetzlaff

scenografia: Lionel Banks e Rudolph Sternad

costumi: Irene

musica: Frederick Hollander

direzione_musicale: Morris W. Stoloff

montaggio: Otto Meyer

produzione: George Stevens [produttore associato: Fred Guiol] per Columbia

distribuzione: C.E.I.A.D.

durata: 118?

tematiche: giustizia

trama: In una piccola citt? degli Stati Uniti s?incendia una segheria. Il proprietario che ? un uomo senza scrupoli, accusa falsamente uno dei suoi dipendenti e gli solleva contro la popolazione della cittadina, che l?ha in conto di scavezzacollo, bench? sia in fondo un bravo ragazzo. Accusato, e in pericolo di venir condannato a morte, riesce ad evadere in una notte di tempesta e si rifugia in una villa abitata soltanto da due persone: la giovane figlia della proprietaria e l?inquilino che l?ha presa in affitto, un insigne e ancor giovane giurista. Attraverso una serie di episodi tragicomici i tre si affiatano tra loro e per opera specialmente della ragazza, il giurista diventa il pi? appassionato difensore dell?innocenza dell?evaso che, ripreso e sottoposto a processo ed esposto al pericolo di un linciaggio, viene riconosciuto innocente e liberato. Il giurista viene nominato giudice al supremo tribunale di Washington e la ragazza, che ? amata da ambedue i protagonisti della vicenda, si decide infine a seguire il pi? giovane: l?evaso.

giudizio_artistico: Le trama ? inconsistente e piena di ingenuit?, ma offre il pretesto a scene umoristiche e a sequenze di un certo interesse spettacolare. Affiora, durante tutta la vicenda, la satira della giustizia troppo esposta, in America, all?influenza dell?opinione pubblica. La messa in scena ? bella e la fotografia ottima.

giudizio_morale: Dal punto di vista morale si rileva che non vi sono elementi negativi. Si ritiene quindi che la visione di questo film possa essere consentita a tutti in pubblica sala. T

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV