Achivio Storico

UNA REGINA TRA DUE CUORI

Regia
Edward Sedgwick
Anno di uscita
1937

interpreti: Joe E. Brown (Virgil Jones), Helen Mack (Jane Hamilton), Paul Kelly (Briggs), Harry Davenport (l?arciduca Julio), Halliwell Hobbes (il conte Strunsky), John Qualen (Otto), Donald Briggs (il principe Michael), Franz Reicher (Kurtz), Russell Hicks (Mr. Hardwick), Charles Trowbridge (Mr. Marshall), Leo Carrillo

genere: commedia

sceneggiatura: Richard Flournoy

fotografia: Nicolas Vogel

musica: Arthur Morton

montaggio: Jack W. Ogilvie

produzione: David L. Loew per R.K.O. [Radio Keith Orpheum]-Radio Pictures

distribuzione: E.N.I.C. [Ente Nazionale Industrie Cinematografiche]

durata: 73?

tematiche: avventura; amore

trama: A due reporter americani appartenenti a due importanti giornali, viene dato l?incarico di seguire l?attivit? di un ipotetico arciduca che sta preparando, con l?aiuto di uomini politici e cortigiani emigrati, il ritorno della giovanissima pretendente nel suo ipotetico Stato e la sua assunzione al trono. I due giornalisti si mettono al lavoro con energia indiavolata seguendo le tracce dell?Arciduca dall?America a Parigi e poi fin negli Stati della futura regina. Nella loro corsa pazza, mentre cercano di ostacolarsi a vicenda debbono anche superare le difficolt? create da mille intrighi politici e cortigianeschi che rendono malsicura la vita della vezzosa pretendente. La quale viceversa ? una principessa senza eccessive ambizioni regali. Essa finisce con l?innamorarsi di uno dei due reporter e, attraverso tutta una serie rocambolesca di fughe, di pericoli e di salvataggi, i due innamorati si ricongiungono alla fine felicemente.

giudizio_artistico: La vicenda parodistica a farsesca avrebbe offerto dei buoni spunti dei quali raramente autori e attori han saputo trar partito; tuttavia alcune sequenze sono ben riuscite ed il film ha un ritmo vivace che lo rende sopportabile e magari divertente.

giudizio_morale: Dal punto di vista morale non ci sono passi veramente nocivi, e qualche atteggiamento un po? libero riesce perdonabile dato il carattere bonariamente farsesco di tutta la vicenda. Si ritiene quindi che possa esserne consentita a tutti la visione in sala pubblica e, con opportuni emendamenti, anche in sala parrocchiale. T-Pc

nazione: Stati Uniti

Ricerca Film - SerieTv
Ricerca Film - SerieTV