COLOMBIA CONNECTION: IL MASSACRO *

Valutazione
Discutibile, Violenze
Tematica
Genere
Avventuroso
Regia
Aaron Norris
Durata
110'
Anno di uscita
1991
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
DELTA FORCE 2
Distribuzione
I.I.F.
Soggetto e Sceneggiatura
Lee Reynolds ispirato ai personaggi creati da James Bruner, Menahem Golan
Musiche
Frederic Talgorn
Montaggio
Michael J. Duthie, Daniel Candib

Sogg.: ispirato ai personaggi creati da James Bruner, Menahem Golan - Scenegg.: Lee Reynolds - Fotogr.: (normale/a colori) Joao Fernandes - Mus.: Frederic Talgorn - Montagg.: Michael J. Duthie, Daniel Candib - Dur.: 110' - Produz.: Yoram Giobus, Christopher Pearce

Interpreti e ruoli

Norris (Colonnello Scott Mc Coy), John P.Ryan (Generale Taylor), Billy Drago (Ramon Cota), Paul Perri (Maggiore Bobby Chavez), Begonia Plaza (Quinquina), Richard Jaeckel (John Page), Hector Mercado (Miguel), Mateo Gomez, Gerald Castillo, Ruth De Sosa, Mark Marcolis

Soggetto

Ramon Cota è l'indiscusso boss della droga nel Centro-Sud America, ma sembra imprendibile. In un tentativo tre agenti dei Servizi DEA degli Stati Uniti ci rimettono la vita ed ora vengono inviati in missione due uomini della Delta Force: il Colonnello Scott Mc Coy ed il Maggiore Bobby Chavez, con il pieno appoggio del Generale Taylor. L'impresa è ardua e pericolosa: Cota fa uccidere la moglie ed il fratello di Chavez; poi infierisce su questi, dopo averlo catturato e nascosto nella sua splendida e sorvegliatissima residenza nello Stato di San Carlos, dove il boss ha come complici cointeressati nei loschi traffici, il Generale Olmedo e lo stesso Presidente Alcazar. Cota è un bruto, che ha accoltellato il marito di una contadina (Quinquina) e ne ha ucciso il bambino e poi ha violentato la donna, così come ha pugnalato il pur fidatissimo Miguel, dopo aver scoperto che costui è un infiltrato dei Servizi americani. Quando Mc Coy apprende della morte del collega si scatena. Per liberare tre agenti della Narcotici che il boss tiene prigionieri nella propria villa, Mc Coy viene paracadutato nelle foreste di San Carlos: trova come contatto Quinquina che gli fa da guida; scala una impervia montagna; si avvicina alla villa di Cota, mentre Taylor organizza una missione con i suoi elicotteri in un corridoio aereo concordato fra le Autorità americane ed il Presidente Alcazar, per constatare che i campi della coca sono stati dati alle fiamme. Naturalmente si tratta di un falso (a bruciare sono solo stoppie), e Taylor decide per le maniere forti, sconfina dal corridoio previsto, magazzini e laboratori della droga vengono bombardati, mentre Mc Coy libera i tre agenti. Dopo aver rischiato di morire soffocato come Chavez dal gas della "camera speciale", Mc Coy fugge in automobile portandosi dietro Cota. Inseguito non solo dagli uomini di lui, ma anche dall'elicottero di Olmedo, ormai deciso ad eliminare il boss per diventare a San Carlos il "padrone", Mc Coy e Cota riescono a salvarsi quando la macchina esplode. Nel bosco Quinquina tenta di uccidere Ramon, che però riesce ad eliminarla. Successivamente il Generale Taylor fa calare dall'elicottero due imbracature: Mc Coy e Cota vengono trascinati in aria, ma il canapo che regge Ramon si spezza e il trafficante sicuro che droga, denaro e complicità varie gli consentiranno sempre di sfuggire a inchieste e castigo piomba urlando nel vuoto.

Valutazione Pastorale

per quanto largamente e fruttuosamente avventuroso, non è poi che la vicenda si discosti molto dalla odiosa e tragica realtà di certi Paesi (e personaggi), dove la droga viene prodotta, con connivenze politiche, danaro e delitti. Il film si avvale di grandi mezzi, di una spettacolarità che nelle scene di azione fa pensare alle pellicole sul Vietnam, mentre nel crepitar della mitraglia l'aitante Chuck Norris torce il collo ai nemici e spara senza chiederne il permesso. La violenza è forte a tutti i livelli ed in ogni sua gradazione e la regia di Aaron Norris si barcamena fra la nequizia, qualche bravata in stile fracassone e il crudo realismo di taluni episodi. Discutibile in ogni caso, il film include sequenze di notevole efficacia.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film