COME TROVARE NEL MODO GIUSTO L’UOMO SBAGLIATO

Valutazione
Consigliabile, superficialità
Tematica
Amicizia, Donna, Matrimonio - coppia
Genere
Commedia
Regia
Daniela Cursi Masella
Durata
85'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Italia
Distribuzione
20th Century Fox Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Daniela Cursi Masella, Marco Bonini, Giovanni Franci liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Daniela Cursi Masella
Musiche
brani di autori vari
Montaggio
Marco Spoletini

Orig.: Italia (2010) - Sogg.: liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Daniela Cursi Masella - Scenegg.: Daniela Cursi Masella, Marco Bonini, Giovanni Franci - Fotogr.(Panoramica/a colori): Antonello Emidi - Mus.: brani di autori vari - Montagg.: Marco Spoletini - Dur.: 85' - Produz.: Silvia Bonazzi.

Interpreti e ruoli

Francesca Inaudi (Sofia), Giulia Bevilacqua (Penelope), Giorgia Surina (Alice), Enrico Silvestrin (Alex), Ilaria Spada (Myriam), Mehdi Nebbou . (Bruno), Raffaele Vannoli (Rocco), Imma Piro (mamma di Sofia), Michelangelo Pulci (Sergio), Claudio Caiolo (Paolo), Leo Mantovani . (regista di fotoromanzi)

Soggetto

A Roma tre amiche sui trenta anni (Sofia, Penelope, Alice) sono alla ricerca della persona che possa diventare l'uomo della loro vita. Incontri, speranze, delusioni. Alice si sposa ma si separa, Penelope aspetta due gemelli, Sofia torna dal primo ragazzo che aveva poi ignorato...

Valutazione Pastorale

Tre ragazze di oggi, tre percorsi nella difficile strada della ricerca dell'affetto giusto. Accertato che confusioni e incertezze sono note dominanti e fanno parte di un panorama generazionale assai radicato, resta che l'approccio leggero e disincantato del copione rende la storiella abbastanza gradevole. Tuttavia, anche se risolvere le attuali situazioni della precarietà di coppia non è tra gli obiettivi della pellicola, è indubbio che taluni aspetti (matrimoni, gravidanze, familiari...) sono trattati con molta fretta e scarsa serietà. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come consigliabile e nell'insieme superficiale.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, con attenzione per la presenza di minori e piccoli. Stessa cura è da tenere in vista di passaggi televisivi o di uso di dvd e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film