EAGLE EYE

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Giallo - Triller, Politica-Società
Genere
Thriller
Regia
D.J.Caruso
Durata
118'
Anno di uscita
2009
Nazionalità
Stati Uniti
Distribuzione
Universal Pictures International Italia
Soggetto e Sceneggiatura
John Glenn, Hillary Seitz, Travis Wright, Eli Attie, Dan McDermott Dan McDermott
Musiche
Bryan Tyler
Montaggio
Jim Page

Orig.: Stati Uniti (2008) - Sogg.: Dan McDermott - Scenegg.: John Glenn, Hillary Seitz, Travis Wright, Eli Attie, Dan McDermott - Fotogr.(Scope/a colori): Dariusz Wolski - Mus.: Bryan Tyler - Montagg.: Jim Page - Dur.: 118' - Produz.: Pat Crowley, Alex Kurtzman, Edward McDonnell, Roberto Orci.

Interpreti e ruoli

Shia Labeouf (Jerry Shaw), Michelle Monaghan . (Rachel), Rosario Dawson (Zoe Perez), Michael Chiklis . (segretario Callister), Anthony Mackie . (William Bowman), Billy Bob Thornton (Morgan), Ethan Embry (Grant), Eric Christian Olsen (Craig), Madylin Sweeten (Becky), Cameron Boyce (Sam)

Soggetto

Rachel, mamma di un bimbo di otto anni, e Jerry, 23enne condizionato dal gemello militare di successo nell'aeronautica, non si sono mai visti. Si ritrovano però l'uno a fianco dell'altro, catapultati in una serie di situazioni pericolose e guidati dalla voce di una donna misteriosa che li comanda attraverso vari congegni tecnologici. A loro insaputa, Rachel e Jerry sono stati scelti per supportare l'FBI impegnata nelle indagini contro un'organizzazione terroristica.

Valutazione Pastorale

Si tratta di un thriller fantapolitico, che va in crescendo. Dopo un inizio un po' farraginoso, che serve a mettere in campo tutti i personaggi, la vicenda cresce in ritmo, tensione, azione. Sul tema non nuovo ma sempre valido delle paure americane verso nemici più o meno visibili (e quindi della sicurezza nazionale), si snoda un copione che poggia su una suspence serrata e credibile. Ne esce un bel film di genere che, dal punto di vista pastorale, é da valutare come consigliabile e nell'insieme semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, e come esempio di thriller assai coinvolgente.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film