EL CID – LA LEGGENDA

Valutazione
Futile, superficialità
Tematica
Film per ragazzi, Storia
Genere
Film d'animazione
Regia
José Pozo
Durata
90'
Anno di uscita
2004
Nazionalità
Spagna
Titolo Originale
El Cid: la leyenda
Distribuzione
Medusa Film
Musiche
Oscar Araujo
Montaggio
Felix Bueno

Orig.: Spagna (2003) - Sogg. e scenegg.: José Pozo - Mus.: Oscar Araujo - Montagg.: Felix Bueno - Dur.: 90' - Produz.: Julio Fernandez.

Soggetto

Nel 1064 nel regno di Castiglia Rodrigo Diaz de Vivar, conosciuto come El Cid, é innamorato di Gimena. Il padre però é contrario al loro legame. In uno scontro tra i due Rodrigo casualmente colpisce a morte l'uomo. A corte intanto la successione al re Ferdindo I si presenta difficile. Quando l'erede al trono Sancho resta vittima di intrighi, Rodrigo viene sospettato ed esiliato dalla Castiglia. Solo dopo aver superato molti ostacoli ed eliminato vari nemici, Rodrigo riesce a tornare in città. Qui é accolto da trionfatore anche dal nuovo re e finalmente può sposare l'amata Gimena.

Valutazione Pastorale

El Cid, eroe castigliano del IX secolo, le cui gesta si muovono tra realtà e leggenda, é ancora oggi uno dei più popolari protagonisti della storia spagnola. Questo cartone animato che la Spagna gli dedica tuttavia non contribuisce ad una migliore definizione del personaggio. Già la scelta grafica é fortemente penalizzante: figure maschili inopinatamente muscolose, sgraziate, debordanti; una dinamica meccanica e faticosa. Il racconto poi é prevedibile, anche se qua e là si apprezza il tentativo di costruire una storia nazionale, ossia di comporre una identità europea, al di fuori dei consueti schemi americani dell'animazione. La generosità delle intenzioni però naufraga contro la scadente realizzazione in contesti quasi sempre poco vivaci e poco coinvolgenti. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come futile e caratterizzato da superficialità. UTILIZZAZIONE: il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria e in proposte anche per ragazzi (riguardanti la storia europea), tenendo presenti le obiezioni sopra riportate in ordine alle carenze che presenta.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film