IL TESTIMONE PIÙ PAZZO DEL MONDO

Valutazione
Discutibile, Brillante
Tematica
Genere
Farsesco
Regia
Herbert Ross
Durata
96'
Anno di uscita
1991
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
MY BLUE HEAVEN
Distribuzione
Warner Bros Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Nora Ephron
Musiche
Ira Newborn
Montaggio
Stephen A. Rotter, Robert Reitano

Sogg. e Scenegg.: Nora Ephron - Fotogr.: (panoramica/a colori) John Bailey - Mus.: Ira Newborn - Montagg.: Stephen A. Rotter, Robert Reitano - Dur.: 96' - Produz.: Herbert Ross, Anthea Sylbert

Interpreti e ruoli

Steve Martin (Vinnie Antonelli), Rick Moranis (Barney Coopersmith), Joan Cusack (Hannah Stubbs), Melanie Mayron (Crystal Rybak), Carol Kane (Shaldeen), William Irwin (Kirby), Deborah Rush, Daniel Stern, Jess Bradford, Corey Carrier

Soggetto

Vinnie Antonelli, mafioso italo-americano, deciso a testimoniare in due importanti processi contro la mafia, viene abbandonato dalla moglie Linda. L'FBI lo trasferisce sotto falso nome nella tranquilla cittadina di Fryburg, dove l'agente Barney Coopersmith dovrà vegliare sulla sua incolumità. Contemporaneamente anche il timido Barney viene lasciato dalla moglie, che se ne va con un campione sportivo, cosicché l'agente si dedica completamente al suo protetto, del quale, dopo qualche attrito iniziale, diventa amico. Ma Vinnie commette presto alcuni reati, come rubare un'auto e truccare i prezzi del supermercato, perciò verrebbe imprigionato per ordine del sostituto procuratore, la severa Hannah Stubbs, se Barney non le rivelasse che il suo prezioso testimone non può essere arrestato. Mentre Antonelli continua a divertirsi organizzando furti insieme a vecchi amici, Coopersmith lo salva dai guai, e s'innamora timidamente di Hannah, che è separata dal marito, e vive coi due bambini. All'avvicinarsi del primo processo, Barney e Vinnie raggiungono New York, dove si svolgeranno le udienze, e, con grande disappunto dell'agente, Antonelli viene festosamente accolto all'aeroporto dalla sua numerosa famiglia siciliana, capeggiata dall'anziana e volitiva madre. Poi Vinnie si occupa di far comprare a Barney degli abiti eleganti e vuole insegnargli a ballare, ma in un locale notturno due killer tentato di ucciderlo, e solo la prontezza dell'agente nello sparo salva la vita del testimone. Al processo Antonelli rivela tutto ciò che sa, aggiungendo che per testimoniare ha perduto la moglie ed ha dovuto vivere lontano dai parenti. Tornato a Fryburg, Vinnie spinge Barney a dichiarare il suo amore ad Hanna, mentre lui. dopo un breve matrimonio fasullo (perché fatto sotto falso nome), s'innamora seriamente di Crystal Rybek, un'agente di polizia, che lo ricambia. Infine, l'ex mafioso organizza una grande raccolta di bottiglioni vuoti, promettendo che il ricavato servirà a costruire un campo di baseball per i bambini della cittadina: e ciò avviene realmente. Divenuto ormai onesto, dopo un anno Vinnie è il re della festa per l'inaugurazione dello stadio; egli e Crystal hanno già un bambino, e anche Barney ed Hanna sono felici insieme.

Valutazione Pastorale

questa storia è la parodia di altri film, che hanno narrato drammaticamente le vicende di alcuni mafiosi pentiti, disposti a testimoniare in grossi processi contro la mafia, e perciò costretti a vivere nascosti sotto falso nome e protetti dall'FBI, per evitare d'esser uccisi, prima di poter deporre. Nonostante la presenza di due attori efficaci e affiatati fra loro, come Steve Martin (Vinnie) e Rick Moranis (Barney) e la regia di Herbert Ross, il risultato non è soddisfacente. Iniziato in modo abbastanza brillante, il racconto cala poi sempre di tono, giungendo fino alla pagliacciata, e restando superficiale e farsescamente banale, finché termina in un lieto fine troppo edulcorato. Al centro della vicenda c'è Vinnie Antonelli, mafioso, ma in fondo cuor d'oro, che si redime, rientrando nella vita onesta. Nella prima parte, attorno al protagonista si svolgono vari fatti negativi, come la facilità con cui vengono commesse azioni criminose, e il matrimonio fasullo, che egli contrae sotto falso nome.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film