L’ ARMATA DELLE TENEBRE

Valutazione
Inaccettabile, truculento
Tematica
Avventura, Fantascienza
Genere
Fantastico
Regia
Sam Raimi
Durata
88’
Anno di uscita
1993
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
ARMY OF DARKNESS
Distribuzione
Filmauro
Musiche
Joseph Lo Duca
Montaggio
Bob Murawski, R.O.C. Sandstorm

Sogg. e scenegg.: Sam Raimi, Ivan Raimi - Fotogr.(normale/a colori): Bill Pope - Mus.: Joseph Lo Duca - Montagg.: Bob Murawski, R.O.C. Sandstorm - Dur.: 88’ - Produz.: Robert Tapert.

Interpreti e ruoli

Bruce Cambell (Ash), Embeth Davidtz (Sheila), Marcus Gilbert (Arthur), Ian Abercrombie (Wiseman), Richard Grove (Duke Henry), Michael Earl Reid (Gold Tooth), Timothy Patrick Quill (Blacksmith), Bridget Fonda (Linda), Patricia Tallman, Theodore Raimi.

Soggetto

Ash, un giovane americano, per eventi magici retrocesso nel tempo al Medio Evo, viene catapultato con la sua automobile in un castello-fortezza ed incatenato insieme a re Enrico il Rosso, un sovrano nemico con alcuni suoi guerrieri. Vinti dopo una lotta spaventosa gli esseri mostruosi del grande pozzo e poichè potrebbe anche essere quell’Eletto caduto dal Cielo secondo credenze attestate dal vecchio saggio locale, Ash viene inviato in un lontano cimitero per recuperare il "Necronomicon" (il libro dei morti), contenente formule misteriose, il cui possesso è indispensabile per sopraffare le forze del male. Ash fatta donare la libertà ad Enrico e ai suoi dal re Arthur, parte a cavallo con il suo fucile ed una sega elettrica (souvenir terrestri), mentre al castello si è innamorata di lui la giovane Sheila. Dopo varie e bizzarre avventure, trovato il "Necronomicon" egli pronuncia le tre oscure parole indicategli dal vecchio saggio: però si impappina su di una di esse e scatena un pandemonio, poichè dal terreno spuntano moltissimi scheletri. Tornato al castello, Ash, vincendo paure e perplessità di Arthur e dei suoi, organizza tutti a difesa, preparando marchingegni bellici sconosciuti, dato che l' armata degli scheletri è in marcia verso il castello: anche l'automobile viene trasformata in macchina bellica. Dopo questo avviene l’assedio, iniziatosi con il rapimento di Sheila ad opera di un orrendo mostro alato. Palle infocate solcano l’aria insieme alle frecce, ma gli scheletri avanzano e riescono a penetrare all’interno. La lotta è furiosa, ma ecco arrivare sulla pianura con il proprio esercito il re Enrico il Rosso, corso in aiuto degli ex nemici. Tutto si risolve con un duello fra il re dei morti e il coraggioso Ash che, avuta la vittoria, bacia e abbraccia Sheila (recuperata) e grazie ad una formula se ne torna nel suo tempo negli Stati Uniti. Un mostruoso e ghignante demone è però riuscito, in missione di servizio (il Male ha i suoi vendicativi rappresentanti per ogni dove) a rintracciare Ash e a perseguitarlo ancora. Adirato, Ash lo distrugge a fucilate.

Valutazione Pastorale

In bilico tra il fantastico, l'horror ed il grottesco, forse volutamente rozzo e farsesco, tutto all' insegna del semplicistico e, insieme, del truculento con alcuni effetti ed effettacci speciali. Il regista Sam Raimi, sfruttando l’abusato mezzuccio dell'andirivieni nel tempo, ha abilmente contato sul cattivo gusto popolare, che curiosamente si lascia incantare e sedurre da libri magici, mostri, zombi e scheletri.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film