LA CHIAVE MAGICA **

Valutazione
Raccomandabile, Poetico
Tematica
Film per ragazzi
Genere
Fantastico
Regia
Frank Oz
Durata
94'
Anno di uscita
1996
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
THE INDIAN IN THE CUPBOARD
Distribuzione
Columbia Tristar film Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Melissa Mathison tratto dal libro "The Indian in the cupboard" di Lynne Reid Banks
Musiche
Randy Edelman
Montaggio
Ian Crafford

Sogg.: tratto dal libro "The Indian in the cupboard" di Lynne Reid Banks - Scenegg.: Melissa Mathison - Fotogr.: (panoramica/a colori) Russell Carpenter - Mus.: Randy Edelman - Montagg.: Ian Crafford - Dur.: 94' - Produz.: Kathleen Kennedy, Frank Marshall, Jane Startz

Interpreti e ruoli

Hal Scardino (Omri), Litefoot (Piccolo Orso), Rishi Bhat (Patrick), David Keith (Boone), Lindsay Crouse (Jane), Richard Jenkins, Ste-ve Loogan, Sakina Jaffrey, Vincent Kartheiser, Nestor Serrano, Ryan Olson, Leon Tejwani, Lucas Tejwani

Soggetto

Tra i doni per i suoi nove anni, Omri ne riceve dal fratello uno inconsueto: un semplicissimo armadietto, trovato fra i rifiuti vicino casa, che mette in camera sua. Dentro viene aggiunto il regaluccio dell'amico Patrick (un indiano di plastica di una decina di centimetri di taglia), mentre Jane, la mamma del piccolo, trova una antica chiave, appartenente alla nonna, adatta per chiudere l'armadietto. Grande la sorpresa di Omri quando, a parte strani rumori notturni, all'alba il minuscolo guerriero indiano ha preso vita, pur restando piccolissimo davanti al bambino. Omri lo chiude a chiave e si con-sulta a scuola con l'amico Patrick: questi gli regala Boone (una figurina di cow-boy di 120 anni fa, in miniatura lui pure) e anche questi prende vita, cominciando subito a mettere in competizione la sua pistola contro l'arco dell'indiano che Omri battezza Piccolo Orso. Quella antica chiave fa pensare ad Omri a qualcosa di magico. Lui colloquia con gli ospiti dell'armadietto, che ora hanno smesso le loro rivalità. Piccolo Orso riceve pezzi di legno e di canna per farsi la sua casetta e insegna molte sagge cose al suo amico "gran-de". A volte, l'armadietto ospita anche l'apparizione di un soldatino infermiere della I Guerra Mondiale, vivo e vispo anche lui. Così, Omri apprende i tesori della memoria, restando sempre freschi e importanti i segni lasciati dagli esseri umani che ci hanno preceduti, i quali, sebben ridotti a statuine o giocattoli di plastica, parlano ancora alla intelligenza e ai sentimenti. A con-tatto con Piccolo Orso che ha chiesto una graziosa Irochese da installare nella cassetta Omri si è lasciato alle spalle l'infanzia ed è molto maturato per tutto quello che ha appreso dagli straordinari amici dell'armadietto.

Valutazione Pastorale

Una gran bella favola, mai sciocca o banale e ricca di delicatezze che, puntando fin dall'inizio sulla questione dei giocattoli davanti ad un bambino ben più grande di loro, fa presto a raccorciare le distanze con il rispetto e anche l'affetto dei singoli partecipanti al gioco. Anche l'armadietto trovato fra i rifiuti ha la sua ragione ed il suo ruolo: esso è il testimone ed il custode della memoria, dunque un simbolo prezioso. Così dicasi per la chiave della nonna, altro simbolo magico e affettuoso, per dare animazione alle figurine di un passato secolare. Innumerevoli sono le piccole note del genere e molto felici le soluzioni adottate nel corso della narrazione dal regista Frank Oz con forte sensibilità, come se egli avesse visto e regi-strato il necessario con gli occhi e la semplicità di Omri. Per fiabesco che sia, il film ha ovviamente richiesto impegni notevoli per assicurare il giusto rapporto spaziale e di azione tra grandi e piccoli: gli effetti speciali visivi e di animazione sono da lodare. Molto buona la caratterizzazione di Omri fatta da Hal Scardino. Felicemente coordinata la partitura musicale. Una fiaba davve-ro divertente, con simboli ed allusioni pertinenti, proposte senza annoiare o appesantire. Dato il contenuto ed il clima generale del film, sembra che solo l'aggettivo poetico possa suggellarne il vero valore.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film