MASSIMA COPERTURA

Valutazione
Inaccettabile, Negativo
Tematica
Genere
Poliziesco
Regia
Bill Duke
Durata
107'
Anno di uscita
1993
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
DEEP COVER
Distribuzione
Penta Distribuzione
Soggetto e Sceneggiatura
Michael Tolkin, Henry Bean Michael Tolkin
Musiche
Michel Colombier
Montaggio
John Carter

Sogg.: Michael Tolkin - Scenegg.: Michael Tolkin, Henry Bean - Fotogr.: (panoramica/a colori) Bojan Bazelli - Mus.: Michel Colombier - Montagg.: John Carter - Dur.: 107' - Produz.: Pierre David, Henry Bean

Interpreti e ruoli

Larry Fishburne (Russell Stevens/John Hull), Jeff Goldblum (David Jason), Victoria Dillard (Betty), Gregory Sierra (Barbosa), Clarence William III (Taft), Renè Assa (Guzman), Alex Colon (Molto), Roger Guenveur Smith, Sydney Lassick, Kamala Lopez, Julio Oscar Mechoso, Glynn Turnan, James T. Morris

Soggetto

a Cleveland, il poliziotto di colore Russell Stevens viene convinto da Carver, funzionario della DEA, ad infiltrarsi tra gli spacciatori di droga che, attraverso due basisti, Eddie, uno psicopatico, e David Jason, corrotto avvocato, con la complicità della graziosa Betty, riciclano il denaro ricavato da questa losca attività dell'esportatore Gallegos, in combutta con il politico messicano Guzman. Affittato un appartamento in uno squallido stabile Stevens fa amicizia col piccolo James, figlio di Belinda, una tossicodipendente. Poi, con il nome di John Hull, contatta Eddie, che gli gioca un tiro mancino, consegnandolo alla polizia: uscito grazie al corrotto avvocato Jason, diventa complice di David nell'assassinio di un distributore rivale, Ivy. La morte di Eddie ad opera del cinico Barbosa, ed infine l'uccisione di quest'ultimo, che li minaccia di morte, ad opera di David, consente a Jason e a Stevens di offrire a Guzman una nuova droga sintetica. I due, eliminando Gallegos, recuperano l'enorme somma di denaro che costui doveva a Guzman. Stevens è ormai sull'orlo del crollo morale: ora che è arrivato allo scopo della missione, questa gli viene sottratta da Carver, in quanto Guzman è inaspettatamente divenuto amico del Governo che lo appoggia apertamente. Ma Stevens, pur rassegnando le dimissioni, attira Guzman al porto, per proporgli l'acquisto della droga sintetica. La presenza di un poliziotto che ha seguito Stevens fino dai tempi dell'arresto fa sì che, mentre Guzman si allontana, protetto dall'immunità diplomatica, David spari al poliziotto, e a sua volta venga ucciso da Stevens. Al processo, Stevens esibendo una videoregistrazione che accusa Guzman, smaschera le trame della DEA al riguardo. Stevens tenterà di rifarsi una vita con Bettye col piccolo James, rimasto orfano.

Valutazione Pastorale

la condanna del "sistema", che in questo film coinvolge tutto e tutti senza alcuna distinzione, dalla polizia ai politici, dalle organizzazioni come la DEA a figure che dovrebbero fornire garanzie come gli avvocati e i giudici, è talmente globale e senza speranza da non poter essere accettata pastoralmente. Seppur contrappuntata da un tentativo sincero del protagonista di combattere il delitto ed il disordine, i mezzi che egli alla fine è costretto ad impiegare sono esattamente gli stessi che è chiamato a debellare. Questa incongruenza viene elevata ad equazione fondamentale di un sistema che non prevede spiragli o vie d'uscita, e per questo crea una visione totalmente negativa della socità che vanifica quanto di buono fa il protagonista, dal salvare il figlio della prostituta dalla strada al tentativo di soccorrere il collega ferito e poi ucciso a sangue freddo da David. Il clima generale del film, che con una certa abilità non insiste troppo su dettagli raccapriccianti o scene di violenza per tentare un quadro teso e denso di realismo amaro e disperato, è tuttavia pervaso da quest'atmosfera torbida, senza speranza, senza riscatto per niente e per nessuno. Anche le ultime parole del protagonista, sulle sue future scelte, sono una dichiarazione d'impotenza di fronte ad un "Male" troppo potente e radicato nella società per essere debellato.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film