ONE DAY

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Amicizia, Famiglia - genitori figli, Giovani, Lavoro
Genere
Drammatico
Regia
Lone Scherfing
Durata
107'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Stati Uniti
Distribuzione
Bim Distribuzione
Musiche
Rachel Portman
Montaggio
Barney Pilling

Orig.: Stati Uniti (2011) - Sogg. e scenegg.: David Nicholls dal proprio romanzo "Un giorno" - Fotogr.(Scope/a colori): Benoit Delhomme - Mus.: Rachel Portman - Montagg.: Barney Pilling - Dur.: 107' - Produz.: Nina Jacobson.

Interpreti e ruoli

Anne Hathaway (Emma), Jim Sturgess (Dexter), Patricia Clarkson (Alison), Ken Scott (Steven), Romola Garai (Sylvie), Rafe Spall (Ian), Tom Mison (Callum), Jodie Whitaker . (Tilly)

Soggetto

Emma e Dexter si conoscono a Londra il 15 luglio 1988, giorno della loro laurea. Da quel momento si rivedono ogni anni nello stesso giorno. L'amicizia che nasce è sempre più profonda ma le loro vite non riescono ad incontrarsi. Ambizioni, progetti, lavoro, lei piena di speranze, lui di famiglia ricca sedotto dal successo in un modesto programma televisivo. Devono passare molti anni (e esperienze sentimentali/familiari sbagliate) prima che i due riescano a vincere la paura e a dichiararsi innamorati. Ma per Emma il destino è in agguato...

Valutazione Pastorale

Il punto di partenza è un romanzo, il copione ha un finale e vari altri sottofinali. Forse troppi: quando il dolore si fa struggente, e una colonna sonora suadente accompagna il succedersi di bene e male, siamo in pieno nel melò. Arriva la felicità e subito viene ricacciata indietro, come un destino. Le regole di questo 'genere', a metà tra romanticismo e sentimentalismo, sono rispettate, e tutto ciò che emerge nel contorno (famiglia, lavoro, progetti...) poteva essere problematico e invece serve a scandire il diario di una storia di fremiti e abbandoni. Un po' allungata, un po' strappalacrime. Tutto comunque è molto scoperto, palese, e il film, dal puntio di vista pastorale, è da valutare come consigliabile e nell'insieme semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, ben tenendo conto di quanto detto sopra sul suo tono narrativo.Attenzione è comunque da tenere per minori e piccoli anche in vista di passaggi televisivi o di uso di dvd e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film