UNA VITA SPERICOLATA

Valutazione
Complesso, problematico
Tematica
Amicizia, Avventura, Cinema nel cinema, Famiglia - genitori figli, Libertà
Genere
Commedia
Regia
Marco Ponti
Durata
102'
Anno di uscita
2018
Nazionalità
Italia
Titolo Originale
/////
Distribuzione
01 Distribution
Musiche
Gigi Meroni
Montaggio
Consuelo Catucci

Orig.: Italia (2018) - Sogg. e scenegg.: Marco Ponti - Fotogr.(Scope/a col.): Roberto Forza - Mus.: Gigi Meroni (feat Tomn Morello) - Montagg.: Consuelo Catucci - Dur.: 102' - Produz.: Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con RAI CINEMA.

Interpreti e ruoli

Lorenzo Richelmy (Roberto Rossi), Matilda De Angelis (Soledad Agramante), Eugenio Franceschini (BB Bartolomeo), Antonio Gerardi (Leonardi), Massimiliano Gallo (Capitano Greppi), Michela Cescon (Castiglioni), Gigio Alberti (Cesco), Libero Di Rienzo (poliziotto della Scientifica), Mirko Frezza (Rambo), Alessandro Bernardini (Rambo Due La Vendetta), Pietro Casella (gli uomini di Greppi), Francesco Lattarulo (la giovane Star), Gianni D'Addario (Eva), Gaetano Maria Solfrizzi (lo Sniper Buono), Benedetta Porcaroli (direttore di Banca), Desirèe Noferini (la madre di BB), Luigi Mastrangelo (giornalista TV), Michele De Virgilio, Giusy Frallonardo, Stella Novari

Soggetto

Rossi va in banca a chiedere un prestito per sostenere la propria officina in crisi. Gli viene negato e, irritato dalle urla di una ragazza nell'ufficio, perde la testa e in un attimo diventa un rapinatore del tutto casuale con una borsa piena di soldi sotto il braccio...

Valutazione Pastorale

Dopo quello di esordio ("Santa Maradona", 2001), Marco Ponti ha firmato altri quattro titoli: A/R Andata+Ritorno 2004; Passione sinistra 2013; Io che amo solo te 2015; La cena di Natale 2016. Nel commentarli, ha detto: " Ho fatto una commedia generazionale, poi una punk, una con risvolti politici e due romantiche. Ora è il momento per me di pensare ad un tipo di commedia nuovo (...)". Aggiungendo di non sapere quale sia esattamente questo tipo di commedia nuovo e che non è nemmeno così importante definirlo. La precisazione sembra indizio di incertezza ma non è lontana dalla realtà. Perché il copione mette insieme da subito una vicenda frammentata in mille rivoli narrativi. Parte dalla fotografia attuale del disagio esistenziale giovanile (lavoro precario, difficoltà sentimentali, deserto di riferimenti), lo fa incontrare (anzi scontrare) con lo scoglio della ostile e talvolta ingiusta istituzione 'banca', crea le premesse per una sorta di ribellione 'non cercata' eppure resa inevitabile dalle circostanze. Messi insieme tanti punti di partenza, ne deriva un collage che finisce inevitabilmente per non avere un'unica direzione. Anzi le strade di partenza sono tante giocate sul sovrapporsi di suggestioni e ricordi. Ai quali non è estraneo il cinema, con quelle reminiscenze da film nel film, prima delle quali il western, che serve a saldare un ipotetico punto d'incontro tra Nord e Sud. La rapina 'involontaria' alla banca in Piemonte si colloca sul versante dell'imprevedibilità avventurosa, la conclusione di fronte al luminoso mare della Puglia riflette un Sud con voglia di luce e rinascita. I tre protagonisti si muovono sul versante di una dinamica giovanile nervosa e irrequieta, vivono una quotidianità sfuggente, aspirano a cambiare se stessi e il mondo (ricordo del '68?) e concludono in una utopica speranza di vittoria. Copione totalmente di 'genere' che mette insieme tanti suggerimenti e si ferma sul sogno come forma dominante della realtà e del cinema. Ritmo svelto e inquieto, attori con facce e corpi spesso giusti, taglio un po' copia e incolla tra 'Gangster Story' e 'Thelma e Louise'. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come complesso e con momenti di tono problematico. UTILIZZAZIONE: il film è da utilizzare in programmazione ordinaria e da proporre in occasioni successive come proposta di un cinema italiano che mette insieme modalità della commedia, passata dalla struttura tradizionale ad un linguaggio rinnovato.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film