VALIANT

Valutazione
Accettabile, brillante *
Tematica
Amicizia, Animali, Avventura, Film per ragazzi
Genere
Film d'animazione
Regia
Gary Chapman
Durata
75'
Anno di uscita
2005
Nazionalità
Gran Bretagna
Titolo Originale
Valiant
Distribuzione
Medusa Film
Soggetto e Sceneggiatura
Jordan Katz, George Webster, George Melrod George Webster
Musiche
George Fenton
Montaggio
Jim Stewart

Orig.: Gran Bretagna (2005) - Sogg.: George Webster - Scenegg.: Jordan Katz, George Webster, George Melrod - Fotogr.(Panoramica/a colori) - Mus.: George Fenton - Montagg.: Jim Stewart - Dur.: 75' - Produz.: John H. Williams.

Interpreti e ruoli

Valiant (voce italiana: Massimiliano Manfredi), Bugsy (v.i.: Enzo Salvi), Von Krauten (v.i.: Francesco Pannofino), Mercury (v.i.: Mino Caprio), Felix (v.i.: Giorgio Lopez), Snooby (v.i.: Daniele Formica), Charles De Girl (v.i.: Francesca Draghetti), Sergente (v.i.: Vittorio Di Prima), Gutsy (v.i.: Sergio Di Stefano), Victoria . (v.i.: Germana Longo)

Soggetto

Il giovane piccione Valiant riesce, nonostante l'esile corporatura, ad entrare a far parte della Squadra dei Piccioni Viaggiatori al servizio di Sua Maestà. La seconda guerra mondiale é ormai entrata nella fase decisiva, e una missione importante si profila per i pennuti. Si tratta di arrivare sull'altra sponda della Manica, in territorio francese, farsi consegnare un prezioso messaggio e riportarlo al comando alleato. Dopo una serie di mirabolanti peripezie, e dopo essere sfuggito agli attacchi dei falchi al servizio dei nemici, Valiant si impadronisce del messaggio e lo conduce a destinazione. Ora anche lui é diventato un autentico Piccione Viaggiatore al servizio della causa della libertà.

Valutazione Pastorale

Questo cartone animato é il primo in digitale prodotto in Gran Bretagna. John H. Williams, produttore di recente di "Shrek" e "Shrek 2", ha avuto buon fiuto nel portare su grande schermo il soggetto originale scritto da George Webster. Partendo dal presupposto (quasi) storico che durante la seconda guerra mondiale i piccioni viaggiatori furono in effetti di molta utilità agli alleati, l'esordiente regista Chapman costruisce una storia piccola ma di vibrante sincerità. Valiant é un protagonista che affronta il proprio viaggio di "formazione". Prima sfidando le regole per entrare nel corpo, poi battendosi a viso aperto (ma con tanta paura) contro il nemico, Valiant cresce e diventa adulto. Forse non c'è niente di nuovo, ma l'andamento é gustoso e piacevole, aiutato da un disegno di bella espressività, capace di dare ai personaggi e ai luoghi concretezza e dinamismo. Un 'cartone' quindi efficace sopratutto per un pubblico di bambini. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come accettabile, e nell'insieme brillante. UTILIZZAZIONE: il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, e proposto, come detto, in molte occasioni per bambini come svago di buon livello spettacolare.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film