BABE MAIALINO CORAGGIOSO ***

Valutazione
Raccomandabile, brillante
Tematica
Animali, Avventura, Ecologia, Film per ragazzi
Genere
Favolistico
Regia
Chris Noonan
Durata
92'
Anno di uscita
1996
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
BABE
Distribuzione
U.I.P.
Soggetto e Sceneggiatura
George Miller, Chris Noonan basato sul libro "The Sheep Pig" di Dick King Smith
Musiche
Nigel Westlake
Montaggio
Marcus D'Arcy, Jay Friedkin

Orig.: Stati Uniti - Sogg.: basato sul libro "The Sheep Pig" di Dick King Smith - Scenegg.: George Miller, Chris Noonan - Fotogr.(panoramica/a colori): Andrew Lesnie - Mus.: Nigel Westlake - Montagg.: Marcus D'Arcy, Jay Friedkin - Dur.: 92' - Produz.: George Miller, Doug Mitchell, Bill Miller.

Interpreti e ruoli

James Cromwell (Arthur Hoggett), Magda Szubanski . (Esme Hoggett)

Soggetto

Arrivato alla fattoria dei coniugi Arthur ed Esme Hoggett come futura vittima per il pranzo di Natale, Babe, un porcellino Yorkhshire, deve vedersela con le ferree regole imposte da Rex, il cane pastore, secondo il quale solo i cani sono animali intelligenti. Per fortuna Fly, la compagna di Rex, fa da madre a Babe, che inizia a fare amicizia con gli ospiti della fattoria, tra cui spicca l'eccentrico papero Ferdinand, che studia di imitare il canto del gallo per rendersi utile. L'arrivo di una sveglia meccanica spaventa il pennuto che decide di rubarla col maldestro aiuto di Babe. Non solo svegliano Duchessa, la gatta persiana, ma mettono a soqquadro la casa rovesciando barattoli di vernice per gli addobbi festivi. Frattanto Fly è triste perché le hanno venduto i cuccioli e Babe la consola chiamandola mamma. Scampato, come vittima, al cenone natalizio, Babe seguendo Ferdinand scopre il recinto delle pecore e sventa in parte il furto del gregge. Frattanto Arthur Hoggett sobbalza quando alla tosatura delle pecore queste seguono docilmente Babe, che parlando loro cortesemente ne conquista la fiducia. Rex, geloso, litiga con Fly, morde il padrone e viene incatenato mentre Babe sventa addirittura un attacco di cani randagi al gregge, che causano la morte di Maa, la decana. Esme Hoggett equivoca sulle macchie di sangue sul muso della bestiola e vuole sopprimerla, ma Fly, saputa la verità, riesce a sventare l'esecuzione del porcellino che, ormai entrato nelle simpatie del fattore, viene ammesso in casa. Duchessa, estromessa per colpa sua, si vendica rivelando la cruda sorte dei maiali, e Babe fa lo sciopero della fame, con grande disperazione di Arthur Hoggett. Alla grande gara, riservata annualmente ai cani da pastore, superato lo sconcerto della giuria, Babe deve affrontare l'ostracismo delle pecore: però, usando la parola d'ordine della specie, ottenuta da Rex patteggiando col suo gregge, riesce a superare la prova fornendo la migliore esibizione e suscitando l'entusiamo del pubblico e la gioia del padrone.

Valutazione Pastorale

Dai tempi di Esopo gli animali antropomorfizzati, quali che siano le rimostranze di psicologi ed etologi, parlano all'uomo assumendone vizi e virtù e mettendone in risalto o alla berlina le qualità positive e negative, con effetti spesso più efficaci e diretti di lunghi e ponderosi trattati pedagogici. La grazia, l'intelligenza e la varietà di messaggi che questo delizioso e tecnicamente sorprendente film di Chris Noonan offre non possono che suscitare incondizionatamente il plauso. Si pensi alla difficoltà di far recitare (e che recitazione, da far invidia a molti attori umani che imperversano sullo schermo), animali reali e di congegnare un racconto cinematografico basato su una fiaba destinata al grande schermo, impietoso rivelatore di limiti e difetti che operazioni come queste spesso rivelano. I razzismi e i pregiudizi tra diverse specie, specchio fin troppo realistico di una realtà sempre più angosciante, sono espressi con notevole misura e fine ironia, così come viene proposta con efficace naturalezza l'accettazione del diverso (la cagna e il maialino, quest'ultimo e le pecore). Un divertimento sano e gioioso raccomandabile per tutti.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film