DEVIL

Valutazione
Futile, superficialità
Tematica
Male, Metafore del nostro tempo
Genere
Thriller
Regia
John Erick Dowdle
Durata
80'
Anno di uscita
2010
Nazionalità
Stati Uniti
Distribuzione
Universal Pictures International Italia
Soggetto e Sceneggiatura
Brian Nelson da un racconto di M. Night Shyamalan
Musiche
Fernando Vélazquez
Montaggio
Elliot Greenberg

Orig.: Stati Uniti (2010) - Sogg.: da un racconto di M. Night Shyamalan - Scenegg.: Brian Nelson - Fotogr.(Scope/a colori): Tak Fujimoto - Mus.: Fernando Vélazquez - Montagg.: Elliot Greenberg - Dur.: 80' - Produz.: M. Night Shyamalan, Sam Mercer, John Rusk, Ashwin Rajan.

Interpreti e ruoli

Chris Messina (detective Bowden), Geoffrey Arend (commerciante), Bojana Novakovic (ragazza), Jenny O'Hara (anziana), Bokeem Woodbine (guardia), Matt Craven (Lustig), Logan Marshall Green (meccanico), Jacob Vargas (Ramirez), Caroline Dhavernas (Elsa Nahal)

Soggetto

Alcune persone salgono sull'ascensore di un grattacielo pieno di uffici. Vi restano rinchiuse e, mentre i soccorsi segnano il passo, uno dei presenti nell'abitacolo comincia ad eliminare gli altri.

Valutazione Pastorale

Nei titoli si ricorda che il soggetto é tratto da un racconto di M. Night Shyamalan. Il che conferma che il regista indiano-americano attraversa un momento veramente confuso. Qui si comincia con una situazione 'classica' (uomini e dopnne differenti csotretti a stare insieme) ma nel prosieguo il copione lascia la strada del racconto di 'genere'(sarebbe stata la migliore) per imbarcarsi in contorte merafore sul bee e sul male, sul Diavolo, sulla preghiera, sugli esorcismi. Una gran confusione che va a scapito di quella che poteva essere una semplice, coinvolgente storia di paura. Impostazione sbagliata per un film che, dal punto di vistapastorale, é da valutare come futile e segnato da superficialità.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, tenendone presenti i limiti sopra esposti, e rivolgendosi a qualche 'appassionato' di questo tipo di copioni. Attenzione é da tenere per minori e piccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di DVD e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film