IL RISVEGLIO DELLE TENEBRE

Valutazione
Inconsistente, superficialità
Tematica
Avventura, Letteratura
Genere
Fantasy
Regia
David L. Cunningham
Durata
94'
Anno di uscita
2007
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
The Seeker : The Dark is Rising
Distribuzione
20th Century Fox Italia
Soggetto e Sceneggiatura
John Hodge tratto dal romanzo omonimo di Susan Cooper
Musiche
Christophe Beck
Montaggio
Eric A. Sears, Geoffrey Rowland

Orig.: Stati Uniti (2007) - Sogg.: tratto dal romanzo omonimo di Susan Cooper - Scenegg.: John Hodge - Fotogr.(Scope/a colori): Joel Ransom - Mus.: Christophe Beck - Montagg.: Eric A. Sears, Geoffrey Rowland - Dur.: 94' - Produz.: Marc Platt.

Interpreti e ruoli

Alexander Ludwig (Will Stanton), Christopher Ecclestone (il cavaliere), Ian McShane (Merriman Lyon), Gregory Smith (Max Stanton), Frances Conroy (miss Greythorne), Amelia Warner (Maggie Barnes), James Cosmo (Dawson), Jonathan Jackson (il viandante), Wendy Crewson (Mary Stanton), Jim Piddock (George), Emma Lockart . (Gwen)

Soggetto

Dagli Stati Uniti la famiglia Stanton (padre, madre e sette ragazzi) arriva in un cittadina inglese. Mentre a scuola cerca di familiarizzare con una coetanea, Will, il più piccolo, ben presto si trova coinvolto in una spietata battaglia per la sopravvivenza. In quanto settimo figlio generato da un settimo figlio, Will é il prescelto, il Cercatore destinato a viaggiare nel tempo, a recuperare i poteri perduti e infine a ristabilire la supremazia della Luce. Solo dopo aver superato enormi difficoltà, Will riesce ad avere fiducia in se stesso, a credere nel proprio compito e quindi a portarlo a termine.

Valutazione Pastorale

Si tratta di un 'fantasy' oltremodo noioso e scontato. Il recupero di molti stereotipi legati a questo genere non basta a far stare in piedi il copione, confuso e frammentario. Tanti effetti speciali, molti passaggi ingarbugliati, spreco di mezzi e ben scarso interesse. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come inconsistente e affondato nella superficialità UTILIZZAZIONE: volendo, il film può essere proposto ai cosiddetti 'appassionati', che non vogliono perdere niente del 'genere'. Ma in realtà l'utilizzazione può anche essere trascurata. Attenzione è comunque da tenere per i più piccoli in vista di passaggi televisivi o di uso di VHS e DVD.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film