IL TRUFFACUORI

Valutazione
Brillante, Consigliabile
Tematica
Cinema nel cinema
Genere
Commedia
Regia
Pascal Chaumeil
Durata
105'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Francia
Titolo Originale
L'arnacoeur
Distribuzione
Lucky Red Distribuzione
Musiche
Klaus Badelt
Montaggio
Dorian Rigal Ansous

Orig.: Francia (2010) - Sogg. e scenegg.: Laurent Zeitoun, Jeremy Doner, Yohan Gromb - Fotogr.(Scope/a colori): Thierry Arbogast - Mus.: Klaus Badelt - Montagg.: Dorian Rigal Ansous - Dur.: 105' - Produz.: Nicolas Duval Adassovsky, Laurent Zeitoun, Yann Zenou.

Interpreti e ruoli

Romain Duris (Alex Lippi), Vanessa Paradis (Juliette Van Der Becq), Julie Ferrier (Mélanie), Francois Damiens (Marc), Héléna Noguerra . (Sophie), Andrew Lincoln (Jonathan Alcott), Jacques Frantz (Van Der Becq), Amandine Dewasmes (Florence), Jean Marie Paris (Goran), Jean Yves Lafesse . (Dutur)

Soggetto

Di professione Alex Lippi fa il seduttore incaricato di interrompere la relazione che una ragazza ha avviato con uomini non graditi a familiari e parenti. Eccolo dedito, su commissione del padre, a cercare di rovinare l'imminente matrimonio che la figlia Juliette vuole contrarre con unjh milionario inglese. Alex ha pochi giorni per riuscire nell'intento. Sembra proprio che stia per fallire, quando la situazione si ribalta all'improvviso. Il problema é che lui ora ad essere innamorato di Juliette.

Valutazione Pastorale

Se il meccanismo narrativo non può certo dirsi nuovo (già visto in alcune commedie americane), é vero che il tono generale resta abbastanza piacevole e dinamico. Del resto il racconto procede con modi scoperti e evidenti, il finale é ben presto intuibile, e conta il modo con cui ci si arriva. Ossia con brio e spigliatezza sufficienti a evitare noia o momenti di pausa. Ne deriva una commedia di genere (vorrebbe essere 'sofisticata') per un film che, dal punto di vista pastorale, é da valutare come consigliabile e nell'insieme brillante.

Utilizzazione

Il film è da utilizzare in programmazione ordinaria con attenzione per la presenza dei più piccoli, anche in vista di passaggi televisivi e di uso di DVD e di altri supporti tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film