THE WARD – IL REPARTO

Valutazione
Consigliabile, Problematico
Tematica
Famiglia - genitori figli, Malattia, Metafore del nostro tempo
Genere
Horror
Regia
John Carpenter
Durata
88'
Anno di uscita
2011
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
The Ward
Distribuzione
Bim Distribuzione
Musiche
John Carpenter, Mark Kilian
Montaggio
Patrick McMahon

Orig.: Stati Uniti (2010) - Sogg. e scenegg.: Michael Rasmussen, Shawn Rasmussen - Fotogr.(Scope/a colori): Yaron Orbach - Mus.: John Carpenter, Mark Kilian - Montagg.: Patrick McMahon - Dur.: 88' - Produz.: Peter Blook, Doug Mankoff, Mike Markus, Andrew Spaulding - VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI.

Interpreti e ruoli

Amber Heard . (Kristen), Mamie Gummer (Emily), Danielle Panabaker (Sarah), Laura Leigh (Zoey), Lyndsy Fonseca (Iris), Mika Boorem (Alice), Jared Harris (dott. Stringer), Sali Sayler (Tammy), Susanna Burney . (infermiera Lundt)

Soggetto

Oregon, 1966. Chiusa in un ospedale psichiatrico senza saperne i motivi, la giovane Kristen cerca di ricostruire il proprio passato. E' costretta a confrontarsi con le altre ragazze ricoverate, e quanco cerca di scappare non tutto riesce ad andare come previsto.

Valutazione Pastorale

La storia sa di appena abbozzato, appare monca e incompiuta, ma su questo incerto copione Carpenter agisce da par suo. Ne esce così un piccolo, limpido ritratto delle angosce dell'America anni '60. Il regista manovra la materia con maestria, costruendo il diagramma di una malattia mentale che diventa carenza esistenziale: da certi incubi non si esce, e la personalità multipla è preliminare al moltiplicarsi delle paure. Girato con plastico vigore sui ritmi, i colori e gli atteggiamenti dei Sessanta, la pellicola conferma che Carpenter è forse un po' stanco ma in grado di giocare ancora con i migliori prototipi del genere. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come consigliabile, e nell'insieme problematico.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, ovviamente con riferimento ad appassionati del genere, e tenendo presente il divieto ai minori di 14 anni. Attenzione per minori e piccoli è da tenere anche in vista di passaggi televisivi o di uso di dvd e di altri formati tecnici.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film