8 AMICI DA SALVARE

Valutazione
Accettabile, semplice**
Tematica
Animali, Avventura, Film per ragazzi
Genere
Commedia
Regia
Frank Marshall
Durata
120'
Anno di uscita
2006
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
Eight Below
Distribuzione
Buena Vista International Italia
Soggetto e Sceneggiatura
David Digilio tratto dal copione scritto da Toshiro Ishido, Koreyoshi Kurahara, Tatsuo Nogami, Kan Saji per il film "Antarctica" di Koreyoshi Kurahara
Musiche
Mark Isham
Montaggio
Christopher Rouse

Orig.: Stati Uniti (2005) - Sogg.: tratto dal copione scritto da Toshiro Ishido, Koreyoshi Kurahara, Tatsuo Nogami, Kan Saji per il film "Antarctica" di Koreyoshi Kurahara (1985) - Scenegg.: David Digilio - Fotogr.(Scope/a colori): Don Burgess - Mus.: Mark Isham - Montagg.: Christopher Rouse - Dur.: 120' - Produz.: Patrick Crowley, Doug Davison, David Hoberman.

Interpreti e ruoli

Paul Walker (Jerry Shepard), Bruce Greenwood (geologo), Jason Biggs (Cooper), Panou (Howard), Moon Bloodgood (Katie), Connor Christopher Levins (Eric McLaren), Wendy Crewson, Megan McKinnon.

Soggetto

La missione nell'Antartide di due esploratori alla ricerca di un meteorite fallisce a causa di una imprevista ondata di freddo. I due rientrano alla base, lasciando sul posto gli otto cani della slitta. Ma Jerry, il più giovane dei due, non riesce a perdonarsi di averli abbandonati e torna indietro. Raggiunto anche da altri amici, intraprende una difficile ricerca, che però si conclude bene. 6 cani vengono recuperati e anche loro possono fare rientro a casa.

Valutazione Pastorale

Remake alla lontana di un film giapponese del 1983, la vicenda si propone come una favola edificante sul rapporto uomo/animale, sulla dedizione e sul rispetto reciproco. Confezionato in modo impeccabile, con belle immagini della vita dei cani nelle terre infide dei ghiacci perenni, il prodotto scorre senza intoppo e scivola verso il lieto fine (anche se due cani muoiono: si evita così il facile trionfalismo). Un marchio Walt Disney affidabile per un film che, dal punto di vista pastorale, é da valutare come accettabile e del tutto semplice. UTILIZZAZIONE: il film é da utilizzare in programmazione ordinaria e in successive occasioni soprattutto per un pubblico di bambini e di adolescenti.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film