È TEMPO DI CAMBIARE

Valutazione
Consigliabile, Semplice
Tematica
Famiglia - genitori figli, Giovani, Mafia
Genere
Drammatico
Regia
Fernando Muraca
Durata
82'
Anno di uscita
2009
Nazionalità
Italia
Distribuzione
Indip. Reg.
Musiche
Enrico Sabena
Montaggio
Fernando Muraca, Enzo Meniconi, Michele Sblendorio

Orig.: Italia (2008) - Sogg. e scenegg.: Fernando Muraca, Sauro Roma - Fotogr.(Panoramica/a colori): Massimo Lupi - Mus.: Enrico Sabena - Montagg.: Fernando Muraca, Enzo Meniconi, Michele Sblendorio - Dur.: 82' - Produz.: Assonoré Calabria Film.

Interpreti e ruoli

Alfredo Libassi (Gennaro Laganà), Annalisa Insardà (Lucia Laganà), Ilaria Serrato (Sara), Tommaso Perri (Mattia), Salvatore Pettinato (Michele), Franco Vescio (boss di Tropea), Orlando Schiamone ( padre di Sara), Tony Sperandeo (Luca)

Soggetto

Per sfuggire alle grinfie di un boss mafioso, Gennaro lascia Palermo e trova riparo a Tropea, in Calabria, nella casa di un amico. Lucia, moglie di Gennaro, é gravemente malata e le cure adatte, da fare in America, costano moltissimo. Nella cittadina calabrese Mattia, il figlio 17enne della coppia, si innamora, ricambiato, di Sara, compagna di classe e anche figlia unica del boss locale. Mattia viene 'avvertito' di lasciar perdere la ragazza. Intanto Lucia si aggrava e muore. I sicari pestano Mattia, che rimane sciancato. Poi aspettano il boss sulla porta di casa e lo eliminano. Al funerale, Sara urla il dolore e la rabbia per una situazione ormai insostenibile.

Valutazione Pastorale

Si tratta di un lavoro animato da genuine e encomiabili motivazioni. Si dice che le giovani generazioni stanno(forse e per fortuna)diventando estranee ad un tipo di società e di vita basate sulla violenza, sulla sopraffazione, sulla paura. Sara grida alto che bisogna ribellarsi, e cambiare, senza farsi prendere dallo scoraggiamento. Il copione è dunque animato da passione civile, scontando qualche ritmo lento per l'inesperienza della regia e una certa fretta nella composizione narrativa. Il film, dal punto di vista pastorale, è da valutare come consigliabile e, nell'insieme, semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria e come proposta per affrontare i temi esposti, anche a livello scolastico.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film