GLI EROI DI PODRUTE

Valutazione
Accettabile, Semplice
Tematica
Storia
Genere
Drammatico
Regia
Mauro Curreri
Durata
120'
Anno di uscita
2008
Nazionalità
Italia
Distribuzione
Television Spot Company
Musiche
brani di autori vari
Montaggio
Mauro Curreri

Orig.: Italia (2006) - Sogg. e scenegg.: Mauro Curreri dal diario di bordo del Magg. Ilio Venuti - Fotogr.(Panoramica/a colori): Mauro Curreri - Mus.: brani di autori vari - Montagg.: Mauro Curreri - Dur.: 120' - Produz.: Television Spot Company.

Soggetto

Il 7 gennaio 1992 un elicottero dell'Aviazione Leggera dell'Esercito Italiano in missione di monitoraggio europea nei cieli della ex Jugoslavia viene abbattuto da un Mig dell'aviazione serba. Muoiono quattro militari italiani e un ufficiale francese.

Valutazione Pastorale

Dal diario del Maggiore Ilio Venuti, allora vice comandante della missione, é tratto questo copione che intende riportare alla memoria un episodio per molti ormai sconosciuto. Il racconto prende il via, a dire il vero, parecchio prima, a Merano nel 1963. Si descrivono persone e luoghi che faranno da premessa alla tragedia finale. La regia cerca opportunamente di non far dimenticare che si tratta di fatti 'veri' e quindi inserisce spezzoni delle celebrazioni che si tengono ogni anni nell'avversario dell'episodio. Storie differenti si incontrano e si incrociano verso quella data. Le psicologie degli uomini impegnati sono approfondite anche con troppo vigore. Il clima di una guerra incombe. E' azzeccata la capacità di costruire atmosfere piccole, quasi nascoste e di trarne lezioni di grande sacrificio offerte da quei militari. Senza effetti speciali nè toni roboanti, il film é sincero e rispettoso. Dal punto di vista pastorale, é da valutare come accettabile, e nell'insieme semplice.

Utilizzazione

Il film può essere utilizzato in programmazione ordinaria, sopratutto come occasione di conoscenza di un pezzo di storia italiana recente e quasi rimosso.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film