JURASSIC PARK **

Valutazione
Accettabile-riserve, crudezze
Tematica
Fantascienza
Genere
Fantastico
Regia
Steven Spielberg
Durata
128'
Anno di uscita
1993
Nazionalità
Stati Uniti
Titolo Originale
JURASSIC PARK
Distribuzione
U.I.P.
Soggetto e Sceneggiatura
Michael Crichton, David Koepp liberamente tratto dal romanzo di Michael Crichton
Musiche
John Williams
Montaggio
Michael Kahn

Sogg.: liberamente tratto dal romanzo di Michael Crichton - Scenegg.: Michael Crichton, David Koepp - Fotogr.: (panoramica/a colori) Dean Cundey - Mus.: John Williams - Montagg.: Michael Kahn - Dur.: 128' - Produz.: Kathleen Kennedy, Gerald R. Molen

Interpreti e ruoli

Sam Neill (Alan Grant), Laura Dern (Ellie Sattler), Jeff Goldblum (Ian Malcolm), Richard Attenborough (John Hammond), Bob Peck (Robert Muldoon), Martin Ferrero (Donald Gennero), B.D.Wong (Dottor Wu), Ariana Richards, Samuel L.Jackson, Joseph Mazzello, Wayne Knight

Soggetto

Il magnate statunitense John Hammond ha realizzato in gran segreto, sull'isola Nublar, al largo del Guatemala, il parco divertimenti più ambizioso e fantastico della sua vita. Grazie al dottor Wu, uno scienziato cinoamericano esperto di clonazione e ricostruzione di DNA, ha riportato in vita, utilizzandone il sangue trovato in alcune zanzare vissute nel giurassico, alcune specie di dinosauri, erbivori e carnivori. Per ottenere l'approvazione finale degli azionisti del grandioso progetto, specie in termini di sicurezza dei visitatori e pertinenza degli aspetti scientifici, Hammond invita per un week-end nell'isola il dottor Alan Grant, un esperto paleontologo; Ellie Sattler, paleobotanica; l'avvocato Donald Gennero, in rappresentanza degli azionisti; un matematico, Ian Malcom; i suoi due nipotini, Alexis, una bimba di 12 anni, e Tim, di 9. Il progettista del sistema computerizzato che comanda la rete elettronica, energetica e telefonica dell'immenso parco, Dennis Nedry, scontento del trattamento economico, ha già preso accordi per trafugare alcuni embrioni da vendere a caro prezzo alla concorrenza. E durante la prima visita guidata, che gli ospiti effettuano su due fuoristrada elettrici, sabota tutti i sistemi, contando di riattivarli una volta consegnata la refurtiva al complice che lo aspetta al molo, da dove ogni sera una nave porta in continente gli operai. A ciò si aggiunge un tifone tropicale. La somma di questi eventi fa precipitare, come aveva profetizzato Malcom, l'intero sistema nel caos: il Tirannosauro, abbattuta la recinzione, distrugge le due auto, ferisce Malcom e divora Gennero. Mentre Grant e i due ragazzi tentano, tra varie peripezie, di raggiungere il centro visitatori, qui si tenta di riattivare il generatore, ma alcuni Velociraptor, predoni aggressivi, agili ed astuti, seminano il terrore, uccidendo un tecnico e il guardacaccia, e solo l'apparizione fortuita del Tirannosauro salva Grant, Ellie e i ragazzi da morte certa. Una volta tornata l'energia e chiamato un elicottero, Hammond, convinto della follia del suo progetto, lascia l'isola coi superstiti.

Valutazione Pastorale

Il film è tratto dall'omonimo best seller di Michael Crichton, un thriller allegorico sui pericoli insiti nella manipolazione genetica e nella pretesa, rivelatasi finora sempre vana, di modificare o dominare le leggi che la natura ha codificato in milioni di anni. Semplificata a quella più densa e raffinata del libro, la sceneggiatura del film, scritta dallo stesso Crichton con David Koepp, conserva però le caratteristiche essenziali del racconto, ed in più, fruendo di esperti in effetti speciali, porta sullo schermo dei mostri la cui credibilità visiva non era stata raggiunta da alcun film precedente. In fondo, a parte le scene a volte crude, i protagonisti del film sono i mostri preistorici che sembrano avere sulle menti di giovani e giovanissimi un fascino per molti aspetti sconcertante. Tecnicamente superbo, interpretato con ottima professionalità da un Attenborough convincente e da un Neill puntuale come sempre, il film è l'ennesima prova del talento di Spielberg nel costruire mondi e situazioni immaginari che potrebbero anche essere reali.

Le altre valutazioni

Sfoglia l'archivo
Ricerca un film
Ricerca Film